Scugnizzeria in the world – Lega pro, esordio con doppietta per Roberto Insigne. Vince solo Nicolao

Ancora out Celiento ed Allegra. Solo panchina per Fornito

Riparte il campionato di Lega Pro e ricomincia la scugnizzeria di IamNaples.it. L’avventura degli scugnizzi nella nuova Lega Pro parte con botto: Roberto Insigne fa due reti all’esordio con la Reggina e consente ai suoi di pareggiare contro la Casertana. Esordio positivo anche per l’Alessandria di Nicolao che batte il Mantova nel match casalingo. Lasicki pareggia con il suo Gubbio mentre Donnarumma ed il Messina perdono a Barletta. Solo panchina per Fornito con il suo Cosenza che pareggia all’Arechi. Ancora fermi ai box Celiento ed Allegra che saltano il debutto con Pistoiese e Pontedera rispettivamente.

Giocata sabato 30/08, L’AQUILA-GUBBIO 0-0 (Lasicki)
Il Gubbio fa visita a L’Aquila nella prima giornata di campionato. Tra le fila eugubine debutta dal primo minuto tra i professionisti il centrale polacco Lasicki. 90’ minuti per lo scugnizzo polacco in un match piuttosto equilibrato nel primo tempo. La ripresa vede i padroni di casa più aggressivi e vicino alla rete con Corapi; solo il palo salva il Gubbio dallo svantaggio. La compagine umbra, ad ogni modo, dimostra una discreta solidità difensiva che gli consente di portare a casa lo 0-0.

Giocata sabato 30/08, ALESSANDRIA-MANTOVA 1-0 (Nicolao)
Dopo aver passato la scorsa stagione tra Lanciano e Viareggio, Giuseppe Nicolao riparte da Alessandria. Il terzino mancino di proprietà del Napoli, reduce da qualche acciacco, riesce a recuperare per l’esordio casalingo in campionato contro il Mantova dell’ex genoano Juric. Partono bene i padroni di casa che si schierano in un 3-5-2, con Nicolao a fare da esterno sinistro. Al 20’ i padroni di casa passano con Valentini. Tengono bene il campo ed il vantaggio i padroni di casa; nella girandola dei cambi rientra anche Nicolao che al 28’ della ripresa lascia il posto a Sabato. Il match termina 1-0, decide la zuccata di Valentini.

Giocata sabato 30/08, BARLETTA-MESSINA 1-0 (Donnarumma)
Sconfitta esterna nel debutto in campionato per il Messina di mister Grassadonia. 3-5-2 per la formazione siciliana con lo scugnizzo Donnarumma in campo per tutti e 90’ nella posizione di esterno mancino. Padroni di casa più volte pericolosi nel primo tempo, ma il match è piuttosto equilibrato. Nella ripresa è proprio Donnarumma ad andare vicino alla rete ma il portiere pugliese devia in corner il diagonale dello scugnizzo. Al 79’ passa il Barletta grazie a Floriano molto bravo a sfruttare un errore in uscita della compagine siciliana. Sconfitta tutto sommato meritata per i ragazzi di Grassadonia.

REGGINA-CASERTANA 2-2 (R. Insigne)
Esordio con il botto per Roberto Insigne. Arrivato da poco a Reggio, Roberto parte titolare nel 4-3-3 di mister Ciccio Cozza. Scelta premiata, al 37’ Insigne porta in vantaggio gli amaranto dopo uno scambio con l’esperto compagno David Di Michele. Padroni di casa meritatamente in vantaggio ma raggiunti, al minuto 56, dalla rete di Cruciani. Meglio i campani nella ripresa ed al 71’ i falchetti passano con Mancino pronto a ribadire in rete una respinta del portiere calabrese. Ma la Reggina può contare sul talento di Viola ed Insigne e sono proprio loro due a costruire l’azione del pareggio con il talento di Frattamaggiore che realizza la seconda rete di giornata e regala almeno un punto agli amaranto

PISTOIESE-ASCOLI 0-1 (Celiento)
Dopo l’ottima annata a Viareggio, Daniele Celiento riparte da Pistoia. Nella compagine arancione il centrale di proprietà del Napoli ritrova come allenatore Cristiano Lucarelli. Celiento, però, non è ancora pronto per il campo perché ancora in fase di ripresa dopo l’operazione al menisco di qualche settimana fa. Il match viene deciso dal penalty realizzato da Perez e che regala i 3 punti agli ospiti

SALERNITANA-COSENZA 1-1 (Fornito)
All’Arechi inizia il campionato di Salernitana e Cosenza, tra le fila calabresi c’è lo scugnizzo Fornito che parte dalla panchina. Passano in vantaggio i padroni di casa grazie al penalty realizzato da Gabionetta al 6’, qualche minuto dopo arriva il pareggio a firma di Magli. Cosenza che, nonostante l’inferiorità numerica riesce a portare a casa il pareggio. Solo panchina per Fornito.

SPAL-PONTEDERA 0-3 (Allegra)
Emanuele Allegra riparte da Pontedera dopo l’annata passata tra Virtus Entella e Pavia. Ancora out per un infortunio il terzino destro del Napoli che, come la passata stagione, non inizia in condizioni fisiche ottimali. I toscani, ad ogni modo, espugnano Ferrara e sì impongono per 0-3 sulla Spal.

Luigi De Magistris

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.