Scugnizzeria in the World – Week end sottotono per gli scugnizzi. 90′ per Celiento e Romano

Tanta panchina per i giovani del Napoli. Anche Roberto Insigne siede in panca

Quarto appuntamento con la Scugnizzeria in the World, la rubrica di IamNaples.it che racconta le avventure degli scugnizzi mandati a farsi le ossa in giro per la penisola. Poche le emozioni da raccontare solo Romano e Celiento giocano per intero i 90’. A Rimini, invece, 61’ per il classe ’97 Alfredo Bifulco e poco altro. Panchina per Roberto Insigne con l’Avellino, per Contini con la Spal, per Palmiero con la Paganese e Genny Tutino addirittura non convocato. Brevi scampoli di gara, infine, per Allegra ed Anastasio.
AVELLINO-MODENA 2-0 (R. Insigne, Tutino)
Dopo la delusione del derby perso all’Arechi, l’Avellino infila la prima vittoria della stagione. Al Partenio i lupi battono il Modena 2-0 grazie alle reti di Jidayi e Mokulu. 90’ in panchina per lo scugnizzo Roberto Insigne. Non convocato l’altro azzurro Genny Tutino.

MARTINA FRANCA-PAGANESE 1-1 (Allegra, Palmiero)
90′ ad osservare i compagni per l’ex capitano della primavera azzurra, Palmiero, che assiste dalla panchina al pareggio della sua Paganese, in trasferta, contro il Martina Franca. Una ventina di minuti nel finale per Allegra che prende il posto di un altro ex azzurro, Mariano Bogliacino, al 69′, nel ruolo di esterno nei tre d’attacco. E’ Guerri al 26′ ad aprire le marcature per i campani, Migliaccio trova la rete del pareggio 10′ dopo. La Paganese sale a quota quattro in campionato, il Martina conquista il primo punto di questa stagione. Domenica prossima il Martina andrà ad Ischia, mentre la Paganese ospiterà la Fidelis Andria.

PISTOIESE-SIENA 0-0 (Celiento)
Un buon match per l’ex primavera azzurro Celiento. 90′ da centrale di destra nella difesa a tre disegnata da Atzori per la Robur Siena che strappa un punto con un match senza reti sul campo della Pistoiese, proprio l’ex squadra di Daniele Celiento. La partita non ha regalato grosse emozioni, sono state soprattutto le difese e la paura di vincere a dominare nel pomeriggio dello Stadio Melani.

CARRARESE-SANTARCANGELO 1-1 (Romano)
Termina in parità la sfida tra Carrarese e Santarcangelo. Passano in vantaggio gli ospiti con Guidone, il pari toscano arriva solo all’86esimo a firma di Dettori. Tra gli ospiti c’è lo scugnizzo Romano che, il tecnico Lamberto Zauli, lancia dal 1’. Una buona prova quella del centrocampista partenopeo che si disimpegna bene come mezzala destra nel 4-3-1-2 scelto da Zauli.

PADOVA- PRO PIACENZA 2-0 (Anastasio)
Il Padova vince all’Euganeo e con un 2-0 perentorio regola il Piacenza. La vittoria si concretizza nella ripresa con le reti di Fabiano e Petrilli. Lo scugnizzo Anastasio, che domenica scorsa ha fatto il suo esordio tra i professionisti, entra al minuto 83.

RIMINI-SPAL 0-1 (Contini, Bifulco)
Il derby emiliano-romagnolo tra Rimini e Spal termina con una vittoria dei ferraresi. Il match lo decide Lazzari al 59’ che consegna 3 punti pesanti alla Spal. Match molto interessante per la nostra rubrica vista la presenza di due scugnizzi: Bifulco nel Rimini e Contini nella Spal. Se il portiere passa tutti e 90’ in panchina, non fa lo stesso l’esterno offensivo classe ’97. Bifulco viene schierato da Pane dal 1’ e lo impiega come esterno destro nel suo 4-4-1-1. Alfredo, però, lascia il campo al 61esimo dopo una prova incolore. Del resto tutta la squadra non ha girato tanto da rimediare una sconfitta interna.

CASERTANA-MELFI 1-0 (Prezioso, Nicolao)

Casertana che vince 1-0 grazie ad una rete di Capodaglio e vola in vetta alla classifica. Partita senza storia, specialmente nel primo tempo con i padroni di casa che hanno schiacciato gli ospiti per tutti i 45 minuti. Nella ripresa semplice gestione del gioco anche se proprio all’ultimo minuto hanno rischiato il pareggio beffa. In campo per 90 minuti i calciatori di proprietà del Napoli Nicolao e Prezioso, autori però di una prova piuttosto opaca, come del resto anche i compagni di squadra.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.