VIDEO – L’Angolo della Ligue 1: Blanc vince nella sua Bordeaux. Crisi Lione

Al Monaco basta Falcao. Dilaga il St.Etienne. Marsiglia distratto dall'impegno Champions

Il Psg chiama, il Monaco risponde. Loro due le protagoniste di uno spettacolo che sta mantenendo le attese e di conseguenza facendo crescere il livello di un campionato che fine a qualche anno fa veniva facilmente snobbato. Il merito va dato anche ai vari sceicchi o magnati di turno, che hanno investito e, fattore rilevante, fatto acquisire visibilità. Il quinto turno di Ligue 1 è stato inaugurato dalla vittoria in quel di Bordeaux del Psg dell’ex Blanc. A sbrogliare la matassa ci pensano Matuidi prima, Lucas Moura poi. Per Cavani soltanto gli ultimi dieci di gara nell’intenzione di preservarlo per la sfida di Atene contro l’Olympiacos. Gara vinta dai transalpini per 4-1 con reti dello stesso Cavani, prima della doppietta di Thiago Motta e del sigillo finale di Marquinhos. Una vittoria che sa di italiano dunque, visto che tutti e tre i marcatori hanno militato nella nostra massima serie. Per i greci rete dell’ex Pescara, Weiss. Il Marsiglia, impegnato in Champions stasera contro l’Arsenal, nella prima partita valida per il girone F, dove troviamo anche Napoli e Borussia Dortmund, viene bloccato sul pareggio dal Tolosa. Padroni di casa in vantaggio con Ben Yedder, raggiunti solo nel finale dal secondo sigillo in campionato del difensore goleador, quello che non ti aspetti, Lucas Mendes, già andato a segno nel turno precedente contro il Monaco. E’ iniziata male la stagione per Ravanelli sulla panchina dell’Ajaccio, dopo 5 turni è ancora a secco di vittorie. Stavolta a vincere in Corsica è stato l’Evian (2-3). Pareggi in GuingampBastia (1-1) e Montpellier Reims (0-0). Vittorie importanti per Nantes (1-0 al Sochaux, decide Djordjevic) e St.Etienne, che si conferma seconda forza del campionato, che coglie la quarta vittoria in campionato e si infila tra Monaco e Psg. Tuttò ciò battendo il Valenciennes a domicilio con un sonoro 1-3. Le reti di Corgnet, doppietta, e Hamouma precedono il gol della bandiera siglato su penalty da Melikson. La risposta dei monegaschi di Ranieri è nella domenica di calcio francese. Basta un calcio di rigore trasformato da Falcao al 6° minuto del primo tempo per aver la meglio sul Lorient. Un Falcao stanco e sottotono quello visto in campo. Colpa della trasferta con la propria nazionale, tanto da esser sostituito dopo un’ora scarsa di gioco dal talentuoso Rivière, raggiunto in vetta alla classifica cannonieri con 5 reti da Bèrigaud. La sorpresa di giornata arriva dal Lille Mètropole, dove Cvitanich fa ammattire la retroguardia di casa e con una doppietta permette al Nizza di portare a casa una preziosa vittoria. Ha chiuso il turno la delusa del torneo, quel Lione che dopo la prematura e cocente eliminazione ai preliminari e la doppia sconfitta in campionato pare abbia perso lo smalto delle prime giornate e che non sappia più vincere. Nonostante il ritorno in campo di Gomis dal primo minuto (esordio assoluto per lui in campionato), non riesce ad andare oltre ad un pareggio a reti bianche contro il Rennes. Prossimo turno da tener d’occhio. Al Parco dei Principi di Parigi andrà in scena la partita dell’anno in Francia, così definita dagli addetti ai lavori. Non sarà solo Psg-Monaco, ma Cavani contro Falcao, Blanc contro Ranieri. I padroni di casa per il sorpasso, gli ospiti per il primo tentativo di fuga. Guai a perderla di vista una gara del genere..

 

Risultati 5° turno e Classifica

13.09.2013 20:30 Girondins Bordeaux Paris Saint-Germain 0:2 (0:1)
14.09.2013 17:00 Toulouse FC Olympique Marseille 1:1 (0:0)
20:00 AC Ajaccio Évian Thonon Gaillard 2:3 (0:2)
20:00 EA Guingamp SC Bastia 1:1 (0:0)
20:00 Montpellier HSC Stade Reims 0:0 (0:0)
20:00 FC Nantes FC Sochaux 1:0 (0:0)
20:00 Valenciennes FC AS Saint-Étienne 1:3 (0:1)
15.09.2013 14:00 AS Monaco FC Lorient 1:0 (1:0)
17:00 Lille OSC OGC Nice 0:2 (0:2)
21:00 Olympique Lyon Stade Rennes 0:0 (0:0)

Ligue 1 2013/2014 – 5. Giornata

classifica

# Squadra P. V P S gol Dif P.ti
1 AS Monaco, Francia AS Monaco 5 4 1 0 9:2 7 13
2 AS Saint-Étienne, Francia AS Saint-Étienne 5 4 0 1 7:3 4 12
3 Paris Saint-Germain, Francia Paris Saint-Germain 5 3 2 0 8:3 5 11
4 Olympique Marseille, Francia Olympique Marseille 5 3 1 1 8:4 4 10
5 Stade Rennes, Francia Stade Rennes 5 2 2 1 5:4 1 8
6 Stade Reims, Francia Stade Reims 5 2 2 1 4:3 1 8
7 OGC Nice, Francia OGC Nice 5 2 2 1 6:7 -1 8
8 Olympique Lyon, Francia Olympique Lyon 5 2 1 2 8:4 4 7
9 FC Nantes, Francia FC Nantes 5 2 1 2 5:4 1 7
10 SC Bastia, Francia SC Bastia 5 2 1 2 5:5 0 7
11 Évian Thonon Gaillard, Francia Évian Thonon Gaillard 5 2 1 2 7:8 -1 7
12 Lille OSC, Francia Lille OSC 5 2 1 2 3:4 -1 7
13 Montpellier HSC, Francia Montpellier HSC 5 1 3 1 6:8 -2 6
14 FC Lorient, Francia FC Lorient 5 2 0 3 3:5 -2 6
15 EA Guingamp, Francia EA Guingamp 5 1 1 3 4:7 -3 4
16 Girondins Bordeaux, Francia Girondins Bordeaux 5 1 1 3 3:7 -4 4
17 AC Ajaccio, Francia AC Ajaccio 5 0 3 2 3:5 -2 3
18 Valenciennes FC, Francia Valenciennes FC 5 1 0 4 4:7 -3 3
19 Toulouse FC, Francia Toulouse FC 5 0 3 2 3:7 -4 3
20 FC Sochaux, Francia FC Sochaux 5 0 2 3 3:7 -4 2
Champions League
Champions League Quali.
Europa League Quali.
Relegazione
Salvatore Garofalo
Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.