Virtus Francavilla-Casertana 4-1: crollo dei “falchetti” in terra pugliese

Virtus Francavilla-Casertana 4-1: crollo dei “falchetti” in terra pugliese

Si interrompe la striscia di risultati della Casertana. Falchetti sconfitti 4-1 dalla Virtus Francavilla al termine di una gara dai due volti.  Prima ora di gioco con i falchetti che tengono botta e creano occasioni, poi il tris pugliese nel massimo momento di pressione che taglia le gambe a Carlini e soci.

LA GARA – Al 7’ la prima occasione è del Francavilla: cross dalla sinistra di Pastore, sul secondo palo si fa spazio De Angelis che manda a lato da pochi passi. Al 15’ la rete della squadra di mister Calabro. Alessandro la mette dentro, Rainone non ci arriva e Nzola controlla ed insacca. I falchetti hanno il predominio del possesso palla. Al 34’ Carlini pesca dal cilindro un lancio illuminate per Orlando. L’ex Messina tenta la botta di prima intenzione e la palla termina di poco a lato. E’ il preludio al pareggio. Due minuti e Giannone serve a Carlini un pallone d’oro; il numero 29 rossoblu calcia in acrobazia ed insacca. 1-1. La Casertana prende coraggio. Carriero va a ringhiare sulle caviglie degli avversari e recupera un pallone prezioso. Casadei spazza via in affanno. Al 44’ Virtus Francavilla ancora avanti con Nzola che, in posizione dubbia, batte Ginestra per la seconda volta.

La Casertana riparte in avanti. Al 2’ Giannone chiama Casadei alla parata in tuffo. Al 17’ i falchetti hanno l’occasione per pareggiare nuovamente quando Finizio attacca il fondo e mette al centro un pallone invitate. Taurino arriva in corsa, ma cicca la conclusione da pochi passi. E’ l’episodio attorno al quale ruota la partita. Al 21’ Giannone ci prova direttamente su calcio di punizione, ma il pallone termina di poco sul fondo dopo una deviazione. Sul susseguente corner è Giorno a spedirla fuori di poco dal limite. Nel capovolgimento di fronte, però, arriva il tris della Virtus firmato da Pastore. Nel finale spazio anche per il poker di Triarico.

 

Il tabellino del match:

VIRTUS FRANCAVILLA: Casadei, Pastore, Idda, Biason (26’ st Finazzi), Nzola, Galdean, De Angelis, Faisca, Albertini (26’ st Triarico), Abruzzese, Alessandro (12’ st Prezioso). A disp: Albertazzi, De Toma, Turi, Gallù, Liberio, Abate, Pino, Tundo, Vetrugno. All.: Calabro.

CASERTANA: Ginestra, Finizio, Pezzella, Giorno (33’ s.t. De Marco), Giannone (33’ s.t. Ciotola), D’Alterio, Carriero, Rainone, Taurino (23’ s.t. Corado), Orlando, Carlini. A disposizione: Anacoura, Fontanelli, Lorenzini, Rajcic, Ramos, Bernardes, Gala, De Filippo. All.: Andrea Tedesco.

ARBITRO: Lorenzo Maggioni di Lecco.

RETI: 14’ pt e 44’ pt Nzola (VF), 36’ pt Carlini (C), 24’ st Pastore (VF), 47’ st Triarico (VF).

AMMONITI: Nzola, Biason (VF), Pezzella, Carriero (C)

 

Comunicato Stampa Casertana FC

 

 


Laureato in Scienze della Comunicazione presso l' Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli con tesi "Il volto cinematografico delle mafie". I suoi primi articoli risalgono al 2010, per il portale Soccermagazine.it. La sua collaborazione con la testata giornalistica Iamnaples.it ha inizio nel febbraio 2011. Inviato a seguito del settore giovanile partenopeo, ha come obiettivo quello di formarsi nell’intricato mondo del giornalismo.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google