Riforma campionati: ultimatum di Tavecchio alle leghe di Serie A e Serie B

Il presidente della Figc aspetta fino al 5 maggio, poi chiederà l’intervento del Coni

Ultimatum di Carlo Tavecchio. Il presidente della Federcalcio non è disposto ad accettare ulteriori rinvii delle Leghe di serie A e di serie B sui format dei campionati, ovvero le modifiche che dovrebbero scattare a partire dalla stagione 2016-2017. La serie A dovrebbe passare da 20 a 18 squadre, la serie B da 22 a 20, però i due presidenti Maurizio Beretta e Andrea Abodi non hanno definito gli accordi con i club e sul tavolo di Tavecchio non sono ancora giunti i documenti per la ratifica in Consiglio federale. o, però,la questione non c’è. Il presidente della Figc aspetterà fino a martedì 5 maggio, potrebbe poi rivolgersi al Coni nella figura del presidente Malagò per la nomina di un commissario che si occupi dei nuovi format dei campionati. La Lega di serie A non è riuscita a raggiungere un’intesa mentre quella di serie B insiste per difendere le due promozioni dirette. Questo è quanto riportato sull’edizione odierna de Il Mattino.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.