Avellino-Latina 2-1: i “Lupi” si salvano, staffetta tra Roberto Insigne e Negro

Rete dell'ex per l'attaccante nerazzurro, che rileva l'altro "scugnizzo" nella ripresa

All’ultimo respiro, o quasi. L’Avellino suda freddo dopo il beffardo gol dell’ex di Roberto Insigne al 33′, che porta momentaneamente il Latina in vantaggio…Gli uomini di Novellino carburano alla distanza ma piazzano i due colpi che valgono la salvezza: pareggio di Ardemagni al 71′ e gol dell’anno di Castaldo all’82’. Una vittoria che permette ai campani di portarsi a +5 dal Trapani e di annullare la disputa dei playout. C’è spazio al Partenio anche per un altro “scugnizzo”, Negro. L’attaccante classe ’98 di proprietà del Napoli rileva proprio Roberto Insigne tra le fila nerazzurre al 56′, accumulando altro minutaggio tra i professionisti. Buono il suo impatto, di personalità lo scontro fisico che costringe Migliorini al fallo da giallo al 75′.

STufano
Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.