Juve Stabia, afferra il pareggio ma ritrova la sconfitta: finisce 3-2 contro la Ternana

L’undici scatenato di Tesser  approfitta degli svarioni difensivi di una Juve Stabia sempre più malandata, e non riesce a spuntarla neanche stavolta Braglia in quel di Castellamare. Tesser fa presto a credere nella vittoria, ma la partita si rivela tutt’altro che in discesa. I rossoverde tentano di proteggere il risultato con tanto accanimento, dal primo quarto d’ora dall’inizio del match, in cui all’8 la Ternana si procura la rete del vantaggio per autogol del portiere stabiese che non riesce a controllare la palla, e a seguire al 14’ un affondo in tap-in di Antenucci che approfitta di un errore difensivo. Vani i tentativi di Sowe che decide di fare tutto da solo, si rende pericoloso, costringe Farkas ad un fallo da espulsione, ma non riesce comunque a scardinare la difesa. Poi al 41’ la rete che riaccende le speranze, il 2-1 firmato Lanzaro, un’occasione nata dalla deviazione di un tiro che porta il segno del sinistro di Liviero. Nella ripresa Braglia approfitta dell’inferiorità numerica degli avversari, ringrazia Sowe per questo, ma non basta un uomo in meno per riprendere in mano la partita. Sowe sfiora la rete del pareggio, Zito impegna Brignoli tra i pali, Liviero fa altrettanto, e tocca a Doukara siglare il pareggio al 75’. Ma la Ternana non lascia soggiogarsi, e se per la Juve Stabia un pareggio avrebbe avuto il significato di una vittoria, è la diagonale di Rispoli, che va a siglare la terza rete per la Ternana, a far riassaporare quell’amaro che lascia ancora una volta scontenti i gialloblu.

MARCATORI: 8’ M. Benassi aut. (JVS); 14’ M. Antenucci (TER); 41’ M. Lanzaro (JVS); 75’ S.Doukara (JVS); 84’ A. Rispoli (TER)
AMMONITI: 11’ C. Miglietta (TER); 44’ D. Gavazzi (TER); 64’ S. Doukara (JVS); 79’ M. Lauro (TER)
ESPULSI: 39’ P. Farkas (TER)

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.