Lippi: “Il Napoli ha espresso il gioco più bello del campionato e merita il secondo posto. Io in nazionale? Dico che…”

Lippi: “Il Napoli ha espresso il gioco più bello del campionato e merita il secondo posto. Io in nazionale? Dico che…”

Marcello Lippi, ex allenatore tra le altre di Napoli, Juventus ed Inter e commissario tecnico campione del Mondo con la Nazionale italiana ai Mondiali 2006, è ospite di Diego De Luca per la trasmissione Radio Goal. Ecco quanto evidenziato da IamNaples.it in seguito al suo intervento:

“Le altre hanno perso una bella chance, non credo capiterà spesso vedere una Juventus con una partenza così ad handicap. Non so cosa manca al Napoli né tanto meno lo direi se anche lo sapessi ma possiamo analizzare quello che è successo. Napoli, Roma e le altre inseguitrici hanno vissuto il periodo no della Juventus ma spalmato in più tempo. Il Napoli ha espresso il miglior calcio d’Italia ed ha un tecnico bravissimo, in parte lo ha fatto anche la Fiorentina ma con minore continuità e secondo me merita la seconda piazza. Non immagino però cosa sarebbe potuto succedere se Spalletti fosse arrivato a Roma un po’ prima: da quando c’è lui la Roma ha una media punti da primissima della classe. Totti? Anche Spalletti sorride: quando entra in campo crea una simbiosi con i suoi tifosi galvanizzando il suo ambiente ed annichilendo quello avversario e ciò crea quelle condizioni spesso fondamentali per vincere. Leicester? Spero che anche in Italia potremo vedere una storia del genere. Anche all’estero, però, se ne vedono poche. Tranne che in Spagna, dove il Barcellona ha riaperto i giochi perdendo tre gare consecutive, i campionati sono già belli che chiusi da un po’. Cosa è successo alla Juve? Si sono guardati in faccia ed hanno chiarito di essere i più forti, come ogni anno. Conte e la Nazionale? Meglio si sia già saputo del suo futuro addio, altrimenti, senza ufficialità, se ne sarebbe comunque parlato ogni giorno sui giornali e sarebbe stato peggio. Io di nuovo ct? Non scherziamo.” 


Iscritto alla Facoltà di Mediazione Linguistica e Culturale presso l’Università degli Studi in Napoli “L’Orientale”. Collabora con Iamnaples.it dal Giugno 2011 e cura, in particolare, la rubrica “La Storia”, dedita a raccontare vicende umane e personali di protagonisti legati al Mondo dello Sport. Prima di intraprendere questa strada ha giocato a calcio ed allenato presso diverse Scuole di Calcio, prossimo all’acquisizione della qualifica di “Istruttore di Base Figc”.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google