Allegri: “Vogliamo vincere tutto e CR7 ci aiuterà. Non parlo di mercato, Ramsey è un calciatore dell’Arsenal”

L'allenatore della Juventus ha parlato alla vigilia della Supercoppa

L’allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia di Juve-Milan di Supercoppa italiana: “Domani sicuro gioca Ronaldo. Poi al posto di Mandzukic uno tra Douglas Costa e Bernardeschi, con Dybala. E’ difficile farsi un’idea sul rapporto con la Supercoppa quando perdi due partite ai rigori contro Napoli e Milan e una con la Lazio al 93′. Per far si che domani sia diverso, dobbiamo fare una bella prestazione. I 22 punti che ci sono in campionato si azzerano. E’ un test importante, come lo è stata Bologna e come sarà con l’Atalanta in coppa ci serviranno per preparare al meglio la Champions. Le partite secche si giocano in maniera diversa rispetto al campionato. Per dimostrare la mentalità, devi vincere. Se si alzano trofei, Cristiano ha dato consapevolezza, se non vinci non c’è niente. È normale che lui sia abituato a queste partite, ha vinto 4 delle ultime 5 Champions. Non scordiamoci che anche noi abbiamo giocato due finali di Champions contro le due squadre più forti al mondo, ovvero Barcellona e Real Madrid e ci siamo comportati bene sia contro il Bayern Monaco sia contro il Real Madrid. Speriamo di non andare ai supplementari. Cancelo sta bene. Davanti il cambio può essere quello, ma anche fatto a gara in corso. Kean si è comportato bene a Bologna e anche in mezzo stanno bene tutti. Domani per noi è un buon test in vista delle altre sfide secche. La più grande qualità della Juventus è avere grande rispetto dell’avversario e l’umiltà nella fase difensiva. Contro la Roma, con il palleggio in mano loro, abbiamo sofferto e ci siamo coperti bene. Non dobbiamo perdere questa qualità. Ripeto che noi la partita col Real Madrid l’abbiamo persa perché abbiamo fatto una brutta difesa nel secondo tempo. Paquetà? Già faccio fatica a vedere i miei… L’ho visto mezz’ora. Il campionato è un nostro obiettivo come lo sono la Supercoppa, la Champions League e Coppa Italia. Dobbiamo arrivare a vincere più trofei possibili. Ronaldo è straimportante, è un valore aggiunto. La Champions vogliamo vincerla. Mi aspetto di trovarmi davanti un Higuain voglioso di riscattare la sconfitta di Milano. Cercherà di fare una grande partita. Dobbiamo limitarlo. Un giorno d’allenamento cambia poco e niente, domani vedremo se sarà valsa la pena arrivare un giorno prima o dopo. L’arrivo di CR7 ha migliorato un reparto già molto forte Khedira ha passato i primi quattro mesi giocando pochissimo. A Bologna ha fatto una buona partita. Domani gioca o lui o Bentancur. Lo stiamo recuperando nella fase cruciale della stagione e lui serve alla squadra. Di mercato non parlo. E’ un giocatore dell’Arsenal e non posso parlarne. Anche perché la rosa della Juve è a posto così“.

fonte: TMW

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.