Ancelotti a DAZN: “Vittoria importante, stiamo dimostrando una buona solidità. Malcuit può migliorare ancora. Sul Psg..”

Le parole del mister dei partenopei dopo Udinese-Napoli

Al termine di Udinese-Napoli i colleghi di  DAZN hanno raccolto le dichiarazioni del mister azzurro Carlo Ancelotti, ecco quanto evidenziato da IamNaples.it:

“E’ stata una partita combattuta, a tratti sofferente. Ma è stata una bella partita, abbiamo ottenuto una vittoria importante, con una buona risposta da parte di tutti. Volevamo ricominciare bene dopo la sosta, e ci siamo riusciti. Stiamo trovando una buona solidità, tutti lavorano bene con quest’assetto, la difesa e l’attacco lavorano con comodità, e ci mostriamo bilanciati in questo senso.  Ho avuto tante risposte buone da parte tutti i giocatori. Col 4-4-2 cerchiamo di buttare tra le linee qualche centracampista in più, oggi con Hysaj più alto, abbiamo cercato di render più vivace la manovra. Malcuit? E’ un giocatore potente fisicamente, deve migliorare ancora la fase difensiva ma è normale. Ha ancora tanto da apprendere, accanto a lui ci sono dei professori ed ha ancora da apprender molto. Il Psg? Sarà una bellissima partita, siamo onorati nel giocarla. Abbiamo voglia di far bene in questa gara quasi decisiva per il proseguo in Champions League”

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.