Ancelotti sulle diffide di Insigne e Koulibaly: “Non far giocare un giocatore in diffida significa fargli saltare due partite”

"Non facciamo calcoli"

Carlo Ancelotti, allenatore del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa:

“Koulibaly e Insigne diffidati la condizionano? Non far giocare un calciatore in diffida significa fargli saltare due partite, una per scelta e un’altra quando poi sarà ammonito. Non facciamo calcoli, la Spal gioca in maniera propositiva, abbiamo quasi tutta la rosa a disposizione tranne Allan che non è riuscito a recuperare dal “colpo della strega”, c’è anche Mario Rui che è tornato stamattina.”

(CLICCA QUI per l’intervista integrale)

Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.