Auteri: “Quel rigore concesso dopo le proteste di Manniello”

Il patron: "Mai stato nello spogliatoio"

Non l’ha presa bene il tecnico della Nocerina, Gaetano Auteri. Il pareggio di Caserta nei minuti finali ha strozzato in gola l’urlo della liberazione a cui, in un momento difficilissimo della stagione, avrebbe voluto dare libero sfogo.
Allora Auteri?
«Al di là della disperazione del momento avevamo preparato bene la gara, puntando sulla profondità di Negro. Di qui anche la decisione iniziale di lasciare Castaldo in panchina. Mi dispiace che un episodio deciso dal direttore di gara abbia finito per riaccendere le speranze della Juve Stabia, pesando tantissimo sul risultato».
Il riferimento è al penalty per l’atterramento di Mbakogu?
«Evidentemente l’arbitro ha sentito la pressione, dopo che il presidente Manniello è andato nel suo spogliatoio per lamentarsi dei due possibili rigori non dati. Se fossero o meno da concedere non lo so, preferisco rivederli per poi esprimermi con maggiore serenità. Mi dispiace, però, che nel momento migliore, quando cioè la Juve Stabia si stava spegnendo, una decisione del direttore di gara abbia riacceso le loro speranze per un fallo che, a centrocampo, non sarebbe stato sanzionato».
A rispondere alle accuse di Auteri, è il patron Franco Manniello: «Ho saputo che il tecnico della Nocerina ha parlato di mie ingerenze sull’arbitro. Io non sono mai entrato nello spogliatoio del direttore di gara. Posso essermi lamentato di certi episodi, ma saranno la Procura Federale e lo stesso Velotto a confermare sui referti la mia totale estraneità a certe accuse».

Fonte: Il Mattino

La Redazione

M.V.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.