Auteri scuote la Nocerina: “Basta elogi, voglio punti”

 

In cerca di punti preziosi. La Nocerina affronta oggi la prima di tre sfide determinanti in chiave salvezza. Sul campo del Cittadella cercherà di ripristinare la marcia interrotta in casa con il Torino.

Stiamo bene”

afferma il tecnico Gaetano Auteri

Nelle ultime tre partite la squadra è andata sempre al massimo, dovendo anche recuperare il risultato e dimostrando una condizione invidiabile. Dobbiamo solo stare attenti alla lettura delle situazioni, non ripetere certi errori e buttarla dentro quando si ha la possibilità».

Prima il Cittadella, poi la Juve Stabia in casa nel turno infrasettimanale e successiva trasferta a Gubbio domenica prossima. La squadra non ha pronosticato tabelle di marcia. È consapevole, però, che è giunto il momento dei punti dopo le buone prestazioni.

Ripartiamo dal buon livello delle prestazioni ma prendiamoci i punti”.

Un invito alla prolificità, rivolto non solo al fronte offensivo. Che per l’occasione vedrà il ritorno dal primo minuto di Catania al fianco di Castaldo e del brasiliano Farias. Un solo ballottaggio e riguarda il reparto difensivo: Filosa e Nigro si contendono il posto al fianco di Pomante e Di Maio. Il neo tesserato Petrilli – a differenza di Cavallaro – andrà invece in panchina.

La Redazione

P.S.

Fonte: Il Mattino

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google