Baiano: “In Europa non ti puoi permettere quei cali di tensione, li paghi a caro prezzo”

Baiano: “In Europa non ti puoi permettere quei cali di tensione, li paghi a caro prezzo”

Ospite di TMW Radio, l’ex attaccante Francesco Baiano ha approfondito i temi relativi agli impegni europei delle squadre italiane. Si parte dalla vittoria di ieri sera del Napoli: “Ha dimostrato che in Europa, pur affrontando una grande squadra, può disputare una Champions importante”.Ballottaggio infinito fra Insigne e Mertens? “Sì, il Napoli quest’anno ha fatto un mercato molto importante, rinforzando la rosa perché l’anno scorso aveva dei cambi ma non all’altezza dei titolari. Invece quest’anno ha due giocatori per ruolo con lo stesso livello. Pur perdendo un fuoriclasse assoluto come Higuain si è rinforzato in altri reparti”. Zielinski lo abbiamo già visto. Ora tocca a Diawara? “È un giocatore importante, però ci vuole del tempo per inserire un giocatore negli schemi di Sarri. Però poi verrà fuori”. Come si può risolvere il calo di concentrazione che ieri ha rischiato di far rientrare in partita i lusitani? “Queste sono partite che ti aiutano, in Europa non ti puoi permettere quei cali di tensione, li paghi a caro prezzo. Questo è un insegnamento per il prosieguo. Pensavano di avere già in tasca la partita”.Come vede la Fiorentina contro il Qarabag? “È una squadra alla portata della Fiorentina, poi nulla è scontato, però se la Fiorentina fa la Fiorentina stasera non ci sarà scampo”. Stanno mancando i gol di Kalinic? “Sì, ma il problema di Kalinic è quello di tutta la squadra, non riesce a creare tante palle gol. Però ci sono stati dei miglioramenti: rispetto all’inizio di campionato ho visto dei miglioramenti. Perciò sono convinto che arriveranno i gol e come l’anno scorso andrà in doppia cifra anche al termine della stagione in corsa”.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google