Ballardini: “Il Napoli ha dato un segnale forte con l’arrivo di Ancelotti. Perin? Può sicuramente considerare la piazza partenopea”

"Il fatto che Ancelotti torni in Italia significa che il Napoli vuole mantenersi ad altissimi livelli ed essere competitivo"

Davide Ballardini, tecnico del Genoa, ha rilasciato delle dichiarazioni a margine del Football Leader 2018: “Per me si può parlare di Napoli e di Juventus: gli azzurri sono stati competitivi nel nostro campionato, mostrando probabilmente il calcio migliore e l’espressione di calcio che era diversa da tutte le altre, mentre la Juve ha confermato il suo stile, mostrandosi sempre al top e gestendo le emozioni in modo diverso dalle altre: non parlerei di sarrismo e allegrismo, ma piuttosto direi Napoli, con un idea piacevole di gioco, e la solita Juventus. Io voglio che la mia squadra arrivi vicino alla porta avversaria in pochi passaggi utili, ma non c’entrano niente le idee degli altri. Ancelotti? Il suo ritorno è importante, parliamo di uomo dotato di grande carisma e competenza, poi ha vinto tanto: il fatto che torni in Italia significa che il Napoli vuole mantenersi ad altissimi livelli ed essere competitivo. Con una persona così carismatica e vincente, il Napoli ha dato un segnale forte. Lottare per l’Europa col Genoa? Innanzitutto sarà importante poter lavorare dall’inizio, magari condividendo il lavoro in ottica mercato, e avendo sicuramente un mese e mezzo per poter conoscere meglio calciatori e caratteristiche: parliamo sicuramente di un vantaggio da sfruttare. Perin? Mattia è un grandissimo portiere, per me è tra i più bravi che abbiamo in Italia e anche al Mondo. Il fatto che abbia giocato nel Genoa è importante e ci ha aiutati molto: è giusto che abbia ambizioni e per me dopo il Genoa ci possono essere 4-5 squadre importanti. Mattia può certamente prendere in considerazione l’ipotesi Napoli, a parer mio: poter disputare la Champions League può essere un momento importante per lui”.

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.