Berretti, Napoli – Pescara 2-1

 

Rimontando, soffrendo, meritando: la Berretti trova il secondo successo di fila. Dopo il successo di Foggia, arriva il 2-1 sul Pescara: per Mollo la conferma di un gruppo che può migliorare tatticamente, ma che ha gli stimoli giusti per fare bene. Il tecnico ha a disposizione Schettino e Gatto in prestito dalla Primavera e vara il 3-4-2-1 con Schettino unica punta: alle spalle dell’ariete Romano e Simeri. L’avvio è di quelli promettenti: pochi secondi e la punizione di Gatto sbatte sul palo. Il Pescara parte contratto e cerca la ripartenza, ma la difesa azzurra è alta ed il Napoli a gestire il gioco, col Pescara a fare i conti col fuorigioco. La pressione azzurra si spegne e Della Cioppa al quarto d’ora lascia il proscenio a Laurino: l’intervento del numero uno è straordinario. All’estremo azzurro riesce anche il bis tre minuti dopo, ma al terzo tentativo di Della Cioppa è costretto ad arrendersi. Di Bartolomeo fa reparto da solo lì davanti, il Napoli si intimidisce ed il Pescara prende il possesso del centrocampo: gli abruzzesi arrivano sempre primi sul pallone, tenendo il baricentro alto e il tridente azzurro lontano dalle parti di De Deo. La versione secondo tempo del Napoli è un condensato di grinta e voglia di pareggiare: tante palle-gol confezionate ed un 1-1 che arriva al 15′ con Di Donna che con un terzo tempo perfetto sul corner di Simeri infila De Deo. Per il centrale è il secondo gol in due partite. Il Napoli ci mette la benzina che ha rispiarmiato nel primo tempo, il Pescara va in riserva e il canovaccio della partita non ha bisogno neppure di esser descritto. Al 20′ il sorpasso: Schettino va di platino per Simeri, tocco sotto e ciliegina che si infila. Succede poco altro fino al 90′: finisce 2-1.

NAPOLI: Laurino 7.5, Connola 6.5, Di Donna 7, Gatto 6.5, Piscopo 6, Capogrosso 5 (7′ st Esposito 6), Romano 5.5, Pesce 6.5, Schettino 6.5, Simeri 7 (30′ st D’Andrea sv), Laezza 5 (12′ st Esperimento). All. Mollo 6.5

PESCARA: De Deo 5, Antenucci 6.5, Grossi 5.5, Gizzi 5.5, Sbaraglia 6, Della Cioppa 6.5, Lluka 6.5, Di Bartolomeo 7, Catalli 6 (40 ‘st Sparvoli sv), Isotti 6, Stangarone 5.5 (16’ st D’Alesio 6). All. Aglielli 6

ARBITRO: Santarpia di Castellammare di Stabia 5.5

RETI: 18′ st Della Cioppa, 15′ st Di Donna, 20′ st Simeri

Fonte: Il Roma

 

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google