Bologna-Torino decisa nel finale dal rigore di Belotti. Zuniga in campo nel secondo tempo

Bologna-Torino decisa nel finale dal rigore di Belotti. Zuniga in campo nel secondo tempo

Finisce di misura il primo anticipo della trentatreesima giornata di Serie A tra Bologna e Torino. Al Dall’Ara il riisultato è 0-1 per i granata: decide il rigore assegnato dall’arbitro Abisso nell’ultimo dei minuti di recupero e siglato poi da Belotti, alla sua decima realizzazione stagionale. In campo anche l’ex Napoli, Juan Camilo Zuniga: l’esterno entra nei secondi quarantacinque minuti al posto di Rizzo e si presenta più volte in area avversaria, con qualche conclusione o cercando con cross i compagni che purtroppo non premiano le sue iniziative. Tra l’altro, il suo tiro al 56′ è per il Bologna il primo nello specchio della porta difesa da Padelli: ciò a testimonianza della prestazione opaca di tutta la squadra emiliana.

Focus sul Bologna – Nonostante i nove punti dalla terzultima e quindi con un ampio margine dalla zona retrocessione, i felsinei non attraversano un buon momento di campionato: la settimana scorsa è arrivato un buon pareggio con la Roma, ma nelle tre gare precedenti soltanto sconfitte contro Inter, Atalanta e Verona. Ancora più grave se si considera che la squadra di Donadoni non vince da due mesi, esattamente dal 14 febbraio: da lì ora si contano 4 k.o. e 4 neutri. Ma il Bologna non è affatto da sottovalutare e il Napoli ne sa qualcosa. Gli uomini di Sarri hanno già pagato dazio nel match di andata al Dall’Ara, vuoi un po’ per la sosta dovuta alle Nazionali, un po’ per la pressione da prima in classifica e un po’ anche per errata valutazione dell’avversaria. I rossoblù, tra l’altro, hanno più volte dimostrato di dar filo da torcere alle big di questa Serie A: vedere per credere lo 0-0 con la Juve, i vari pareggi con Roma e Fiorentina, o le gare perse con l’Inter. Il mister degli emiliani, con un passato anche all’ombra del Vesuvio, avrà a disposizione gran parte dei suoi: nessuno squalificato, ma da valutare le condizioni degli infortunati, come Destro, Mounier, Donsah e Morleo. I partenopei, dalla loro, non potranno schierare ancora il Pipita, alla sua ultima giornata di squalifica.


Nato a Napoli nel 1988. Studente in Lettere Moderne presso l'Università "Federico II". Scrive, da marzo 2013, per la pagina sportiva del settimanale Casoriadue e del sito web Casoriadue.it, occupandosi prevalentemente di materia calcistica con interviste e approfondimenti. Grazie proprio a questa sua grande passione e al forte interesse per la SSC Napoli, si crea la collaborazione con IamNaples.it nel settembre 2014. Inoltre, è iscritto dal giugno 2015 all'Albo dei Giornalisti, elenco Pubblicisti, della Campania.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google