Britos a riposo per due settimane; Aronica si ferma per una distorsione

Fuori Britos e Aronica, due mancini indisponibili in un solo colpo per il match di Europa League di giovedì sera al San Paolo (ore 19) contro gli svedesi dell’Aik Soln. A questo punto è ipotizzabile l’esordio dal primo minuto del giovane brasiliano Uvini, inserito nella lista Uefa, questo per non sovraccaricare Campagnaro che dovrebbe giocare a sinistra, come nel secondo tempo contro il Parma. Mazzarri lo sta valutando, domani la decisione. Sicuro di un posto da titolare in difesa a destra è l’ex viola Gamberini.
Britos si è sottoposto ad esami che hanno evidenziato una distrazione al retto femorale della coscia sinistra. Il difensore svolgerà per due settimane terapie e lavoro di riabilitazione. Poi riprenderà gli allenamenti e il ritorno in campo per una partita ufficiale è a questo punto ipotizzabile tra un mese, quindi dopo la sosta di campionato a ottobre.
Aronica, uscito dopo il primo tempo nel match col Parma, ha riportato una distorsione di primo grado alla caviglia destra e ieri ha svolto terapie. Salterà l’Europa League e dovrebbe tornare in campionato a Catania, dove l’anno scorso fu il migliore in campo. Aronica rappresenta una sicurezza e lo ha confermato ogni qual volta è stato chiamato in causa da Mazzarri, anche nel primo tempo contro il Parma. Un elemento di esperienza e di sicuro rendimento, fondamentale nella stagione scorsa.
Terapie e linfodrenaggio anche per Inler che nella gara di domenica ha subìto una contusione al polpaccio, anche lo svizzero salterà il match di Europa League contro gli svedesi. In allenamento provati i palloni dell’Europa League.
Turn over totale quello che ha in mente Mazzari, riposo per tutti, a cominciare da Cavani che lascerà il posto al cileno Vargas e per il portiere De Sanctis che verrà sostituito da Rosati.
Sicuri anche gli impieghi di Mesto e Dossena, gli esterni di centrocampo che subentreranno a Maggio e Zuniga. Esordio assoluto per Mesto, preso dal Genoa, e che giocò in serie A con la Reggina di Mazzarri. Dossena è in buona condizione ed è stato in ballottaggio fino all’ultimo con Zuniga per un posto da titolare già domenica scorsa contro il Parma di Donadoni al San Paolo.
Sicuro di un posto da titolare al centro della difesa l’argentino Fernandez, che ha ricevuto anche i complimenti da Mazzarri in termini di affidabilità, visto l’anno di esperienza in più. La coppia di centrali di centrocampo dovrebbe essere composto da Behrami e Donadel.

Fonte: Il Mattino

La Redazione

M.V.

Sartoria Italiana
Vesux
gestione sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.