Calcio e Finanza – Champions League, luci e ombre sulla ripartizione dei premi

Le ultime di CalcioeFinanza.it

La Champions League 2018/19, conclusa il primo giugno 2019 con la vittoria del Liverpool ai danni del Tottenham, è stata la prima edizione della competizione del nuovo ciclo commerciale 2018-2021, che ha previsto una differente modalità di distribuzione delle risorse ai club partecipanti.

Rispetto al triennio precedente, oltre ad un significativo aumento delle risorse conseguente al nuovo contratto, circa 500 milioni di euro in più (+41%), la più importante novità è stata l’introduzione della quota legata al ranking storico.

Il nuovo parametro introdotto si basa sulle prestazioni ottenute negli ultimi 10 anni (maggiore peso nella composizione del punteggio finale), più punti bonus per aver vinto la UEFA Champions League/Coppa dei Campioni, la UEFA Europa League/Coppa UEFA e la Coppa delle Coppe. 

Il montepremi Champions League complessivo

Le risorse disponibili per le squadre partecipanti alla Champions League 2018/19, per un totale di 1,97 miliardi di euro, sono state così suddivise:

  • 25,4% partecipazione (€502 milioni);
  • 30,2% performance (€597,9 milioni);
  • 14,8% market pool (€292 milioni);
  • 29,6% ranking storico (€585 milioni)

Fonte: CalcioeFinanza.it

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.