CdM – Furti auto Kim e Kvaratskhelia, i due casi non dovrebbero essere collegati

Il Corriere del Mezzogiorno è tornato sui furti delle auto di Khvicha Kvaratskhelia e della moglie di Kim Min-Jae, attaccante e difensore del Napoli, che, però, secondo gli investigatori non dovrebbero essere collegati tra loro: “Impossibile non ipotizzare un collegamento tra due episodi avvenuti a così breve distanza, ma per gli investigatori al momento non vi sono elementi per affermarlo. Negli ambienti della società l’ipotesi accreditata è quella della semplice coincidenza: la dinamica dei due episodi è infatti molto diversa. Nel caso di Kvara, i ladri sono entrati in casa, hanno preso le chiavi e con quelle hanno fatto partire la Mini Countryman, poi ritrovata grazie al dispositivo satellitare a diversi chilometri di distanza. Nel caso della moglie di Kim, invece, l’auto era parcheggiata in strada, alla mercé dei ladri, che in un giorno di pioggia avrebbero potuto agire praticamente indisturbati. Il modello di autovettura, del resto, è molto ricercato per la facilità con cui possono essere rivenduti i pezzi di ricambio”.

 

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.