CdM – Il Comune mette in mora il Napoli per le spettanze arretrate sul San Paolo

La situazione secondo il Corriere del Mezzogiorno

Il Corriere del Mezzogiorno, nell’edizione di oggi, ha scritto delle spettanze arretrate che la SSC Napoli deve al Comune riguardo lo stadio San Paolo: “Il Napoli dovrà pagare le spettanze arretrate al Comune per la gestione del San Paolo se vorrà che la nuova convenzione venga approvata in Consiglio Comunale. L’accordo per la gestione dello stadio San Paolo è per i prossimi 5 anni, rinnovabili per altri cinque anni a un costo di 835 mila euro annui più la pulizia e la pubblicità (76 mila euro per il 2018/19 e 91 mila euro dalla prossima stagione visto l’innalzamento, in tutta la città, dei canoni per la pubblicità del Comune). Le spettanze arretrate sono molto alte: circa 3,5 milioni di euro. Palazzo San Giacomo ha messo in mora il club per il pagamento del dovuto per le stagione 2016/17 e 2017/18 e non transigerà sui canoni arretrati, perché potrebbe incorrere in problemi con la Corte dei Conti“.

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.