Coni: Alta Corte, slitta la sentenza per la radiazione Moggi

Si allungano i tempi per una parola definitiva in ambito sportivo sulla radiazione di Luciano Moggi, Antonio Giraudo e Innocenzo Mazzini. L’Alta Corte del Coni ha infatti emesso un’ordinanza di acquisizione di nuove prove.

Ritenuta l’esigenza di integrare la documentazione esistente agli atti”

afferma il Coni

“La Corte ha ordinato alle parti in causa l’espletamento di una serie di adempimenti istruttori, da effettuarsi entro il termine di 30 giorni“.

 Per l’avv. Andrea Galasso, difensore di Antonio Giraudo,

L’ordinanza emessa dall’Alta Corte di Giustizia del Coni arresta il vento del palazzo Figc e restituisce alla illegittima e ingiusta decisione sulla radiazione degli organi federali la luce del diritto, che”

ha detto in una dichiarazione

“Impedisce di poter considerare l’autonomia e l’indipendenza della giustizia sportiva un arbitrio, elevando la clausola compromissoria a ghigliottina degli ordinamenti nazionale ed europeo“.

 

La Redazione

 

P.S.

 

Fonte: CdS

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google