Corbo: “Spalletti troppo audace, sembra tutto scontato”

Antonio Corbo ha commentato la sconfitta del Napoli con la Cremonese nel suo editoriale a La Repubblica:

“Spalletti avrà letto e riletto la classifica, quindi crede che i 40 punti tra il Napoli capolista e la Cremonese ultima possano sostenere un turnover così audace. Non va così. Se oltre a cambiare i nomi sono diversi i connotati tattici dei supplenti. [..] Chi va in campo per cogliere l’opportunità di conquistare il posto, fatalmente diventa un solista, fossero anche dei primi violini non sarebbero mai una orchestra, né una band di centrali. Perché Ndombele sostituisce Anguissa, prova a moltiplicarsi, ma tecnica e generosità gli valgono un plauso, non di più. Perché accanto c’è un giovane che sarà sempre una promessa se gli si chiederà ancora di sostituire l’insostituibile Lobotka che afferra la palla con due calamite nei piedi e l’ingegno della immediata distribuzione. Gaetano non copre la difesa, aspetta la palla per ripartire ed uscirà tra i primi. La mancanza di intesa rallenta anche Elmas.

Spalletti in piedi si fa notare per gli appunti che prende. Sul foglietto si può intuire che cosa scriva. I nomi di chi lo delude, pur in un tempo che vede il Napoli pareggiare con Juan Jesus e raddoppiare con Simeone, un tipo che sa come protestare. [..] Il Napoli crede che il 2-1 gli basti, porte girevoli per far entrare uno spento Zielinski prima e Kim dopo. L’atmosfera di noia diffusa produce un calo di tensione, sembra tutto già scontato, non all’intramontabile Ballardini. Tira fuori il pupillo di Mourinho, il veloce Felix Afena-Gyan che di testa porta ai supplementari un Napoli che sa solo stupire. Vedi venerdì con la Juve, vedi ieri con l’irrisoria Cremonese. Ininfluente la signorina Maria Sole, una donna arbitro sembrerà sempre fragile tra giocatori maleducati. La Cremonese esagera. Serata serataccia prevista solo del meteo”.

 

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.