Coronavirus, 30 pazienti positivi al Cardarelli. Anche 6 sanitari e 1 primario in rianimazione

Ecco le ultime

Casi Covid in aumento all’ospedale Cardarelli che, ad oggi, conta un bilancio di sei sanitari e 30 pazienti risultati positivi al virus. Tra i dati, che includono un primario, ricoverato in rianimazione, e un altro primario in isolamento domiciliare, per il quale si attende l’esito del tampone naso faringeo, vanno aggiunti i ricoverati nella palazzina M, il padiglione interamente dedicato agli affetti da Coronavirus presso cui sono ricoverate 18 persone di cui due intubati.

Nello specifico, per quanto riguarda la platea di ammalati che si erano recati al Cardarelli per patologie completamente estranee al Covid, i numeri dei contagiati riguardano: sette casi positivi, registrati ieri nel pronto soccorso a cui si aggiungono altri cinque accertati oggi e sette positivi nel reparto di Medicina d’Urgenza. Due casi positivi in Medicina 2, uno in Medicina 3, uno in Medicina 1 e ancora un caso in Chirurgia Vascolare, uno in Chirurgia 1, uno al Centro GrandI Ustionati e quattro casi in Ortopedia. Una situazione «sotto controllo» e da proporzionare ai mastodontici numeri che registra il presidio come accessi e ricoveri, secondo quanto dichiarato dalla task force di infettivologi del Cardarelli che rassicura sulle procedure di controllo e screening dei contagi nel presidio.

 

Fonte: Il Mattino

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.