Cerca
Close this search box.

Coronavirus, i dati della Campania: 80 positivi oggi

I dati di quest'oggi della Regione Campania

L’Unità di Crisi della Regione Campania comunica che sono pervenuti i seguenti dati:

– Ospedale Cotugno di Napoli: sono stati esaminati 553 tamponi di cui 38 risultati positivi;
– Ospedale Ruggi di Salerno: sono stati esaminati 220 tamponi di cui 5 positivi;
– Ospedale Sant’Anna di Caserta: sono stati esaminati 54 tamponi, di cui nessuno positivo;
– Ospedale Moscati di Avellino: sono stati esaminati 174 tamponi di cui nessuno positivo;
– Ospedale San Paolo di Napoli: sono stati esaminati 80 tamponi di cui 9 positivi;
– Azienda Universitaria Federico II: sono stati esaminati 86 tamponi di cui 3 positivi;
– Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno: sono stati esaminati 410 tamponi di cui 23 positivi;
– Ospedale di Nola: sono stati esaminati 31 tamponi, di cui 2 positivi;
– Ospedale San Pio di Benevento: sono stati esaminati 79 tamponi, nessuno positivo;
– Ospedale di Eboli: sono stati esaminati 75 tamponi di cui nessuno positivo.

Positivi di oggi: 80
Tamponi di oggi: 1762

Totale complessivo positivi Campania: 3.887
Totale complessivo tamponi Campania: 41.296

Nessuna descrizione della foto disponibile.
Sartoria Italiana
Vesux
Il gabbiano
Gestione Sinistri
Gestione Sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.