CorSport – Napoli-Lipsia , Gianluca Gaetano verso la prima convocazione?

Ecco il probabile undici che schierata Sarri

Secondo l’edizione di oggi del Corriere dello Sport, dopodomani si va in campo, c’è l’Europa League e un cliente mica da poco come il Lipsia, secondo nella Bundesliga stradominata dal Bayern, e tra il medico e il giudice sportivo s’è allungata la lista dei «nemici», perché intanto Albiol converrà farlo riposare (aspettando la Spal), Chiriches deve farlo (e potrebbe rientrare tra un paio di settimane, forse tre: distrazione muscolare di primo grado al bicipite femorale sinistro), su Ghoulam e Milik s’è già detto tutto, su Hamsik non conviene sbilanciarsi (ma la priorità, si sa, è il campionato) e Mertens e Machach si portano appresso le rispettive squalifiche. La ventata di gioventù potrebbe portarla anche Gianluca Gaetano, il trequartista del Terzo Millennio, un bimbetto nato nel 2000 e con tanto talento da curare e una panchina che potrebbe essergli riservata. E’ un problema allestire due formazioni in allenamento, ma ce n’è una – ed è quella di giovedì sera – che prende forma, che nasce dalla esigenza del turn-over e dalla volontà (accertata) di tutelare i titolarissimi, perché lo scudetto è una tentazione a cui non si può rinunciare: 4-3-3, of course, facendo con ciò che c’è e con quel che si può rimodellare. Eccolo qua il Napoli «europeo», o qualcosa che gli somigli parecchio, una squadra riveduta e scorretta, con qualche adattamento e comunque il desiderio di restare in corsa, per regalarsi ancora altre serate: è rifatta in ogni settore, ha un centrocampo-baby e comunque un suo equilibrio, sistemando, dinnanzi a Sepe, una difesa con Maggio, Tonelli, Koulibaly e Hysaj; prendendo energia da quei tre giovanotti in mezzo al campo – Rog, Diawara e Zielinski – e poi provando a confondere le idee al Lipsia con un tridente non inedito ma certo insolito, formato da Ounas, Callejon e Insigne. La partità farà il resto, con interventi (possibilmente) mirati, per non affaticare chi poi dovrà affrontare la Spal domenica pomeriggio, con un Albiol e un Hamsik in più (differenziato per entrambi, ieri) e pure con un Mertens «rinfrescato» e tante cose in testa fasciate da un tricolore.

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.