CSKA Mosca-Inter 2-3 Inter vince ma mostra delle lacune che il Napoli dovrà sfruttare

I nerazzurri espugnano il campo del CSKA Mosca per 3-2, con le marcature di Lucio che sfrutta un errore del portiere Gabulov e segna a porta vuota. Il raddoppio è siglato da Pazzini che approfitta di un bel passaggio di Nagatomo ed insacca a porta sguarnita. I russi però non stanno a guardare, accorciano le distanze con uno splendido calcio piazzato a giro di Dzagoev battendo un incolpevole Julio Cesar. L’Inter comincia ad indietreggiare e subisce il pari di Wagner Love che con uno spunto personale supera Lucio e batte sul suo palo il portiere brasiliano. Sembra calare psicologicamente la squadra di Ranieri ma Zarate realizza il gol del 2-3, portando i suoi compagni ad una vittoria davvero importante. Questa’ un Inter completamente diversa quella allenata da Claudio Ranieri, è più organizzata tra i reparti e la manovra è più fluida rispetto agli schemi tattici di Gasperini. I limiti dei nerazzurri sono le fasce, dove Chivu e Nagotomo  non sono bravi nel coprire gli attacchi avversari e se Lavezzi insieme ai laterali sono in serata possono creare problemi all’undici nerazzurro e il centrocampo escluso il solito Cambiasso se pressato va in grande affanno e il Napoli dovrà approfittarne con Inler e Gargano.

La Redazione

Alessandro Sacco

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google