Curiosità – La bella Kat presente in Brasile per il suo Mertens. E’ lei la “musa ispiratrice” del belga

Immagini famose da un gol: Mertens che taglia i baffi di suo padre Hermann dopo aver vinto la scommessa («Se segni, lo faccio», la promessa di papà), e poi Mertens che riscuote i complimenti in napoletano di Reina via Twitter («Ma quant si gruoss, piccolino!»). Ma non solo: c’è dell’altro, c’è l’amore. C’è Katrin Kerkhofs detta Kat: Dries le ha dedicato un cuore in diretta, lei ha ricambiato e poi, su Twitter, ha postato una strofa della canzone di Aloe Blacc, The Man. L’uomo: della partita e probabilmente della sua vita. Innamorati, uniti, entusiasti: bella coppia. Tra l’altro di quelle che, nel calcio, cominciano a essere sempre più gettonate: lui giocatore, lei giornalista. Non velina. Per la precisione: giornalista radiofonica. Anzi, guarda un po’ il caso, corrispondente dal Belgio di un’emittente brasiliana: il Mundial e il Brasil nel destino, non c’è che dire. La foto che lunedì ha fatto il giro del web, però, non è proprio di quelle tipiche da inviati: a Belo Horizonte, Kat è in tribuna in mezzo agli amici, con la maglia del Belgio nera numero 14, il sorriso estatico e le dite unite a disegnare un cuore. Dries, The Man, il suo amore, aveva appena fatto gol.

 

Fonte: Corriere dello Sport

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.