Damiao e Gonalons sbloccati. In difesa si vuole valutare Fernandez

Ufficiale Callejon, praticamente fatto Rafael. Il portiere arriverà domani a Verona e si aggregherà alla squadra nel ritiro di Dimaro, e ieri ha salutato ufficialmente il Santos con una conferenza stampa: «Ringrazio il club. Vado al Napoli a giocare la Champions con un grande club». Il Napoli si muove con circospezione sul mercato. In Trentino ci saranno tre volti nuovi, Mertens compreso, ma il d.s. Bigon, che ieri ha raggiunto Milano, è attivissimo per mettere a segno almeno altri quattro colpi e cambiare definitivamente volto alla squadra in una sorta di processo di «demazzarrizzazione» che dovrebbe favorire il lavoro di Benitez. Un nome caldo, anzi caldissimo, è quello che riguarda Leandro Damiao. Il Napoli è in Brasile per trattare con l’Internacional, ma anche con il centravanti della Seleçao. Come anticipato, il club sta tirando un po’ sul prezzo perché detiene solo il 70% del cartellino di Damiao, ma a 22 milioni più bonus la trattativa si può chiudere. Ecco perché il Napoli sta già parlando con il giocatore (che si è detto felice di vestire la maglia azzurra) e con l’agente Vinicius Prates, volato per l’occasione a Porto Alegre. L’ingaggio non è un problema, i diritti di immagine restano una questione da risolvere magari aumentando lo stipendio di Damiao. Intanto, nonostante le dichiarazioni di Gonalons al profilo Twitter ufficiale del Lione («Resterò qui», ha detto il francese) e quelle del presidente Aulas («Non abbiamo intenzione di separarci dal nostro capitano»), la bozza d’accordo per portarlo a Napoli c’è già. Dunque, anche se non in tempi brevissimi, l’affare può ugualmente andare in porto. Il difensore arriverà, ma Benitez vuole valutare Fernandez in ritiro. Il Napoli sta cercando di risolvere il contratto con Chavez mentre Insigne presto prolungherà: «Il rinnovo? Stiamo aspettando una risposta dal Napoli, che ha sempre detto di volergli adeguare il contratto», ha detto il suo agente Andreotti.

Fonte: Gazzetta dello Sport

La Redazione

G.D.S.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.