D’Amico: “I subentrati del Napoli sono all’altezza dei titolari”

Andrea D’Amico, procuratore sportivo, ha parlato nel corso di Si Gonfia La Rete su Radio Marte:

 “Eravamo in due a pronosticare il Marocco come outsider, al mondiale ho visto una tattica ben organizzata, inoltre i giocatori sono spinti da migliaia di tifosi presenti qui e questo dunque richiama anche i valori dello sport. Il portiere Bono, lo proposi a molti club italiani, i quali poi hanno sempre rifiutato. È difficile ormai per i grandi campioni esprimere il proprio talento, nel calcio moderno c’è tanta tattica, poi è ovvio che c’è sempre la genialata, ma deve esserci un collettivo coeso e determinato, tanto è vero che il Marocco ha subito solo 1 gol. Il Napoli sta facendo un grande campionato dimostrando che i subentrati sono all’altezza delle prime linee. Il Mondiale è una vetrina importante per la valorizzazione economica poi dei calciatori, soprattutto quando ne escono vincitori”.

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.