Non può bastare David Lopez. Dopo Bilbao si pensa a migliorare la difesa: Agger colpo last minute?

Rispunta il nome di Agger del Liverpool per la difesa

Però adesso non c’è (assolutamente) altro tempo da perdere e la svolta, ch’è nell’aria, che in Spagna considerano consumata, va certificata: il san Mamès è un puntino nero che si disperde nel magma d’una estate vulcanica, mesi e mesi ad aspettare un cenno di vita, a danzare tra Koulibaly, Andujar e Michu (ormai appartenenti al passato remoto eppure uomini per il futuro), a vagheggiar nel vuoto. Poi, d’incanto, spunta David Lopez (25) e diviene epicentro d’una cinque giorni «pesante». Perché il mercato, di fatto, comincia ora e contiene in sé le riflessioni da affrontare sull’atteggiamento da costruire dopo il disastro di Bilbao

ECCOLO. Fatta, praticamente fatta, ma l’abitudine ormai consegna ai cinguettii il diritto di rendere ufficiale ogni mossa, di renderla pubblica solo a firma avvenuta, di sfuggire al rischio d’impedimento dell’ultima ora rifugiandosi nelle frasi di circostanza. «Ci piace….» . L’omone grande e grosso a cui concedere la possibilità di andarsela a giocare è David Lopez, centrocampista dentro, interditore di mestiere, un lucido frangiflutti che s’impone con il fisico e con la testa e che a Rafa Benitez è parsa come soluzione rassicurante. L’ossessione del regista – definizione un po’ forzata – ha rappresentato il tormentone dell’estate, vissuta all’ombra dei Mascherano e dei Gonalons, dei Mario Suarez e dei Kramer, di entità divenute astratte per varie e disparate ragioni: a quel punto, i radar d’un tecnico che sa tutto sono andati a scovare nell’Espanyol un corazziere dal profilo perfettamente in linea con i parametri societari, un gladiatore a prezzo contenuto, poco più d’un ragazzino ed assai meno d’un matusa, e la scossa è servita per diradare i nuvoloni.

SI TRATTA. I dettagli restano materia scivolosa, però la discussione è sulle cifre e sulle modalità di pagamento: 5 milioni la base, una serie di bonus il corredo, il quinquennale per il calciatore. E però conviene starsene sulla riva ed attendere che in centoquaranta caratteri si annunci il rito delle visite mediche, che gli spagnoli ritengono imminenti.

IN DIFESA. Ci sono mode che non tramontano e Daniel Agger (30) è tornato prepotentemente al centro dell’attenzione, tra Danimarca e Inghilterra: la sua situazione al Liverpool rimane precaria e la stima di Benitez nei confronti del centrale danese è sufficiente ad alimentare il sospetto che il Napoli possa avere una briciola d’attenzione in questo rush finale soprattutto visti i disastri difensivi di Bilbao. David Lopez nell’elenco della spesa non era mai comparso, nascosto dietro una fila interminabile di scelte, da tentazioni divenute impraticabili. Il mercato è una storia infinita, che tra cinque giorni finisce…

Fonte: Corriere dello Sport

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.