Ecco chi è Adil Rami, l’obiettivo per la difesa di Napoli e Inter

“Non resto a Valencia”. Nei giorni scorsi Adil Rami ha lanciato il sasso. Ora Napoli e Inter devono raccoglierlo. La sfida è iniziata, già da tempo. Rami è un obiettivo per la difesa, è considerato il giocatore con il profilo giusto. Il Napoli sta spingendo con il Valencia, studia l’offerta giusta. Vuole anticipare l’Inter, che ha contatti con l’entourage e ha da tempo in pugno il giocatore. L’Inter resiste, il Napoli prova a convincere il Valencia: la richiesta è di 12 milioni. La volontà del giocatore è di lasciare il Valencia, ha ammesso che gli piacerebbe anche giocare in Premier League. Le richieste non mancano, trattare con il Valencia è più facile perché non si è qualificato per la Champions e il giocatore ha il contratto in scadenza nel 2015. Proprio in Champions League, contro il Psg, Rami ha segnato uno dei suoi due gol stagionali. Pochi, per lui che l’anno scorso ne ha segnati 6 con il Valencia. Il colpo di testa è uno dei suoi punti di forza: è alto 1,90 m ed è molto bravo nel gioco aereo. E’ un difensore centrale di piede destro, quest’anno ha giocato nella difesa a quattro sul centro-destra. E’ bravo anche ad impostare, ha una discreta tecnica. In questa stagione ha giocato 36 partite con il Valencia, di cui 6 nel girone di Champions League. Ha 27 anni e una buona esperienza anche a livello europeo. Rami, di origini marocchine, è nato in Francia ed è nel giro della nazionale francese, con cui ha giocato 25 partite. L’esperienza giusta per fare il salto di qualità, dopo aver giocato nel Lille e nel Valencia. Nel Lille è cresciuto, dopo aver iniziato la carriera nel Frejus, da centrocampista. E con il Lille, allenato da Rudi Garcia, ha vinto la Ligue 1. E’ nato a Bastia, in Corsica, ha vissuto e giocato a Frejus, a 100 km dal confine italiano. Ma probabilmente non è mai stato così vicino all’Italia come in questo momento…

Fonte: GianlucaDiMarzio.com

La Redazione

G.D.S.

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.