Ecco chi è Marco Fassone: probabile nuovo direttore generale del Napoli

NAPOLI- Aurelio De Laurentis dovrebbe aver scelto il nuovo direttore generale del Napoli: Marco Fassone, 46 anni, ex responsabile marketing della Juventus. La presentazione  avverrà lunedì. Fassone, da poco “licenziato” dalla Juventus, era stato accostato al Napoli già subito dopo l’allontanamento di Marino a fine maggio. L’altro candidato, in caso di clamorose sorprese potrebbe essere Michele Uva, ex dirigente di Lazio e Parma, consulente dell’Uefa e della FIGC.

Marco Fassone, 46 anni, attuale direttore marketing della Juventus e ex manager della Ferrero , da qualche mese congelato dal sodalizio bianconero.

Fassone  è uno dei maggiori promotori della creazione del nuovo stadio della Juve , forse anche questo aspetto insieme al bagaglio di esperienze fatto nelle aeree commerciali di importanti società anche nn legate al mondo del calcio, a convincere De Laurentiis  ad affidargli il ruolo di direttore generale.

A questo proposito, sul fronte San Paolo, potrebbe essere già pronto un dossier riguardo la questione stadio sulla quale ci sarebbe tanto ancora da studiare e progettare.

Il club bianconero, insomma, sarebbe diventato per il patron partenopeo un modello da imitare almeno per quanto rigurda l’area commerciale.

La Redazione

Sartoria Italiana
Vesux
la giovane italia
Gestione Sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.