Effetto Quagliarella:i bambini rifiutano gli zaini “linea 27 Quagliarella”

‘Scusate, dovete cambiarmi assolutamente lo zaino. Mio figlio non lo vuole più. E non può proprio presentarsi a scuola così..’. La scena, già da un paio di settimane, si ripete in centinaia di cartolibrerie e negozi specializzati nella vendita degli oggetti scolastici. Il trasferimento di Quagliarella alla Juventus non è stato gradito neppure dai più piccoli, che non intendono mettere tra i banchi l’ex idolo diventato ‘traditore’. Una storia di marketing alla rovescia. Tanto che la Nemesi (azienda leader nel settore dei gadget concessi su licenza) ha provveduto (e sta provvedendo) a ritirare l’intera ‘Linea 27 Quagliarella’ creata per omaggiare numero di maglia e popolarità del giocatore di Castellammare di Stabia. La Cartolibreria Mancini (in via Poggioreale) è lo specchio della paradossale situazione: ‘Avevamo più di 2000 euro in merce, per fortuna l’azienda produttrice ha annullato gli ordini – dice Franco Manna -. Un peccato perchè la Linea 27 si vendeva’. A questi prezzi: il cestino asilo costava 15 euro, la postina 27,50 euro, la tracolla 27, lo zaino per l’asilo 15,50 e quello ovale per i ragazzini più grandi 29 euro. Un altro gol mancato per l’immagine del Napoli e dei s’Scusate, dovete cambiarmi assolutamente lo zaino. Mio figlio non lo vuole più. E non può proprio presentarsi a scuola così..’. La scena, già da un paio di settimane, si ripete in centinaia di cartolibrerie e negozi specializzati nella vendita degli oggetti scolastici. Il trasferimento di Quagliarella alla Juventus non è stato gradito neppure dai più piccoli, che non intendono mettere tra i banchi l’ex idolo diventato ‘traditore’. Una storia di marketing alla rovescia. Tanto che la Nemesi (azienda leader nel settore dei gadget concessi su licenza) ha provveduto (e sta provvedendo) a ritirare l’intera ‘Linea 27 Quagliarella’ creata per omaggiare numero di maglia e popolarità del giocatore di Castellammare di Stabia. La Cartolibreria Mancini (in via Poggioreale) è lo specchio della paradossale situazione: ‘Avevamo più di 2000 euro in merce, per fortuna l’azienda produttrice ha annullato gli ordini – dice Franco Manna -. Un peccato perchè la Linea 27 si vendeva’. A questi prezzi: il cestino asilo costava 15 euro, la postina 27,50 euro, la tracolla 27, lo zaino per l’asilo 15,50 e quello ovale per i ragazzini più grandi 29 euro. Un altro gol mancato per l’immagine del Napoli e dei suoi presunti simboli. uoi presunti simboli.

 

LA REDAZIONE

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.