Emiliano Mondonico: “Mazzarri deve cambiare modulo e passare al 4-2-3-1”

È intervenuto ai microfoni di Si gonfia la rete, in onda sulle frequenze di Radio CRC, l’allenatore Emiliano Mondonico. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di Iamnaples.it:

 

Il Napoli deve pensare ad una partita per volta, schierare i giocatori migliori e fare belle gare a prescindere dal risultato o dalla qualificazione. Questa è l’unica via da percorrere per prepararsi al meglio in vista della sfida contro la Juve. Turn over? Non è assolutamente vero che un calciatore non può reggere 3 partite in sette giorni. Parlandone sempre lo si fa diventare un problema, prettamente psicologico però. Modulo? Mazzarri deve abbandonare il suo modulo classico con il quale ha ottenuto grandi successi. Ormai lo conoscono tutti. Dovrebbe adottare dal primo minuto il modulo con il quale conclude tutte le partite: il 4-2-3-1. Calaiò? Ho lanciato Emanuele in serie A. Calaiò può giocare assieme a Cavani. Nel 4-2-3-1 schiererei Hamsik mediano e Cavani alle spalle di Calaiò, in modo tale da poter lasciare l’uruguayano libero di muoversi e svariare”.

 

La Redazione

L.D.M.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.