Fedele: “Bella dimostrazione di forza a Palermo ma la Juve è ancora superiore”

Interviene a Marte Sport Live l’ex direttore sportivo Enrico Fedele, ad oggi agente della Fedele Management. Ecco quanto evidenziato dalla Redazione di IamNaples.it:

“Il Napoli ha meritato di stravincere la partita, tranne qualche leggerissima disattenzione che però adesso ci può anche stare. Ho visto un’organizzazione più guardinga rispetto al passato con una diga composta da Behrami ed Inler davanti alla difesa. Questo ha consentito agli esterni, specie se pensiamo a Maggio, di potersi sganciare con più frequenza. Aronica ha cercato di meno il fondo, ma ha lasciato più iniziativa a Hamsik, che se acquista continuità è un centrocampista universale vecchio stampo. Ha qualità eccezionali. La rosa? Non è all’altezza di quella juventina, anche se dovesse arrivare qualche nuovo innesto. Non c’è paragone a livello d’esperienza. Il Napoli ha bisogno di un esterno e di qualche alternativa in avanti. Gerarchie? Siamo dopo la Juve, a pari merito con l’Inter. Milan? Ha perso l’argine difensivo che permetteva ai rossoneri di giocare ad alti livelli. La Viola è una bella squadra, ma lascia margini di gioco agli avversari mentre la Lazio non mi ha impressionato particolarmente. La difesa a 3? Oramai la usano in tantissimi.”

La Redazione

M.P.


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google