Fiorentina, Chiesa: “Firenze è casa mia, qui ho realizzato il mio sogno”

Il calciatore della viola ha parlato ai microfoni di SKY

Federico Chiesa, attaccante della Fiorentina, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di SKY Sport:

“Ho tantissimo da migliorare e da imparare da giocatori più forti. Alla Fiorentina quest’anno è arrivato un giocatore come Ribery e da lui posso imparare sempre di più. Giocare da quinto di centrocampo in un 3-5-2? Quest’anno ho giocato più da seconda punta perché i mister che ho avuto volevano che giocassi lì. Dove decide di mettermi il mister io sto, quindi in un ipotetico 3-5-2 posso benissimo giocare sulla fascia e aiutare la mia squadra al meglio. In che squadra volevo giocare da bambino? Appena sono entrato alla Settignanese il mio obiettivo era entrare nel settore giovanile della Fiorentina. Quando sono entrato nel settore giovanile della Fiorentina era giocare al Franchi. Firenze per me è diventata casa perché quando ci siamo trasferiti qui, ho frequentato elementari, medie, superiori e tutt’ora l’università. Per me è casa. Firenze rappresenta il sogno realizzato, esordire con la maglia viola è stato semplicemente fantastico. Soprattutto giocare davanti a 40mila tifosi della Fiorentina e davanti alla Fiesole è fantastico per un ragazzo cresciuto nel settore giovanile. Quanto tempo ci vorrà ancora per vedere una Fiorentina competitiva come una volta? Questa domanda dovresti rivolgerla al presidente, a Barone e agli addetti ai lavori. Io posso dire che per quest’anno dobbiamo raggiungere i nostri obiettivi. Siamo in una zona di classifica che non rispecchia le nostre caratteristiche. Per quest’anno il nostro obiettivo è arrivare al più presto alla salvezza per poi trovarci a lottare per qualcosa di più importante. Per il futuro vedremo, l’importante è raggiungere l’obiettivo di quest’anno”.


Gestione Sinistri Caterino
Wincatchers

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.