Fiorentina, Saponara ritorna sul dramma di Astori: “Seduti davanti alla camera di Davide, fissavamo il vuoto…”

"Il mister, con le lacrime agli occhi, ci abbracciò tutti senza riuscir a pronunciare il nome di Davide"

Tramite Sportweek, Riccardo Saponara è ritornato a raccontare il dramma di Davide Astori, trovato morto nella sua camera d’albergo poco più di un mese prima della gara con l’Udinese. Queste le sue parole: “Davide non viene giù per la colazione. Vanno a chiamarlo, non risponde, aprono la porta e lo trovano disteso nel letto come se dormisse. Dalla mia camera sento arrivare un’ambulanza, mi affaccio, poi una voce alle spalle: mi volto, è il magazziniere. Rimango di pietra. In camera entra Laurini: ‘Che succede?’, chiede, allarmato. Si affaccia mister Pioli. È pallido, le lacrime agli occhi, quasi non riesce a pronunciare il nome di Davide. Ci abbraccia. Uno a uno. Ci abbraccia tutti. Chiesa, ignaro, è ancora a dormire. Quando viene avvertito, sento la sua stanza venir giù. Alcuni di noi piangono. Altri vanno avanti e indietro nei corridoi dell’albergo. Altri ancora si siedono davanti alla camera di Davide, fissando nel vuoto”.

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.