PHOTOGALLERY – Napoli, cena di fine stagione nello splendido scenario di Villa D’Angelo

Il Napoli si è ritrovato questa sera per la cena di fine stagione nella splendida location di Villa D’Angelo, in via Aniello Falcone, con il suo suggestivo scenario che affaccia sul Golfo. Presenti il Presidente Aurelio De Laurentiis con la moglie Jacqueline, il Vice Presidente Edoardo De Laurentiis, il Consigliere delegato del Napoli Andrea Chiavelli, il Direttore Marketing Alessandro Formisano, il Direttore Generale Marco Fassone, il Direttore Sportivo Riccardo Bigon, il Direttore della Comunicazione Gruppo Filmauro Nicola Lombardo, l’allenatore Walter Mazzarri, lo staff tecnico, lo staff medico e tutta la squadra azzurra.

Il primo a giungere puntualissimo a Villa D’Angelo è stato Walter Mazzarri che ha preceduto i calciatori azzurri accolti all’ingresso dagli applausi e dai cori di incitamento dei tifosi per la finale di Coppa Italia di domenica all’Olimpico.

Delicatissimo il menù, studiato accuratamente dagli chef di Villa D’Angelo per garantire tradizione e gusto, sempre nel pieno rispetto delle esigenze degli atleti azzurri. Dopo l’antipasto di gamberoni con treccia di mozzarella e prosciutto, il gruppo ha cominciato la cena con un risottino agli asparagi.

Il menù è proseguito con ricciole al limone e la torta “Blue Moon”. La serata è stata allietata dalla band di Guido Lembo che sulle note di “‘o surdato ‘nnammurato” ha fatto cantare un po’ tutta la squadra con in prima fila Grava, Cannavaro, Cavani, Fernandez e Zuniga.

Durante la cena il Presidente De Laurentiis ha ringraziato la squadra: “Ringrazio tutti voi per questa stagione, a cominciare dal mister che è una persona straordinaria con la quale è sempre bello e piacevole arrivare al traguardo. Mazzarri ci ha traghettato verso obiettivi importanti, perchè io reputo importante questa stagione, anzi la definirei esaltante”

“Per il prossimo anno ci stiamo già muovendo, stiamo organizzando amichevoli prestigiose e poi avremo la Supercoppa in Cina. Parteciperemo all’Europa League e dimostreremo di saper dare importanza anche a questa manifestazione e non ci sentiremo certo sminuiti nel disputarla”.

Poi un augurio per la finale di domenica: “Mi auguro che la serata dell’Olimpico possa dare a voi ragazzi quel successo che vi spetta e che meritate, per chiudere al meglio questa bella stagione”. Il Presidente ha poi salutato la squadra con una sentita esortazione dedicata a Lavezzi: “Viva Ezequiel!”

Dopo l’applauso che ha suggellato il discorso di De Laurentiis, è intervenuto Morgan De Sanctis che ha parlato a nome del gruppo: “C’eravamo lasciati l’anno scorso in questo contesto festeggiando l’ingresso in Champions, ci ritroviamo adesso qui ed ha ragione il Presidente nel dire che dobbiamo essere contenti di questa stagione, perchè anche questa è stata una annata straordinaria. Abbiamo conquistato l’Europa per il terzo anno consecutivo e questo è un motivo d’orgoglio per tutti noi”. Poi Morgan ha rinnovato il suo rito beneaugurante prendendo il microfono ed intonando la canzone portafortuna “Non succederà più”, coinvolgendo tutta la squadra in un balletto divertente.

Al termine della serata Aurelio De Laurentiis ha regalato ai componenti della squadra ed al tecnico un Rolex ed un bracciale alle rispettive compagne.

 

Il taglio della torta di De Laurentiis e Mazzarri

L’esibizione di Morgan De Sanctis accompagnato dalla squadra

 

 

Fonte: SSC Napoli

La Redazione
S.D.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.