Garcia difende De Rossi: “Non va condannato. Prandelli troppo frettoloso nel non convocarlo”

Non bisogna condannare De Rossi. La tv non sempre riesce a vedere tutto, è difficile giudicare dalle riprese”. Queste le parole con cui Rudi Garcia, a margine della cerimonia di premiazione della Panchina d’Oro, ha difeso il giocatore della Roma escluso dalla nazionale secondo il codice etico voluto da Prandelli per il pugno a Icardi. “Non ho sentito il ct ma non mi è piaciuto vedere Daniele già condannato. La giustizia non deve avere due pesi”. “Il problema di queste regole – ha continuato l’allenatore della Roma – è che è difficile fare entrare la tv nel calcio. C’è chi dice che debba decidere sul gol fantasma o per giudicare se un fallo è commesso dentro o fuori l’area, ma perchè in alcuni casi serve e in altri no? La tv non vede tutto. A noi è successo a inizio stagione di avere dei fatti contro ma non è successo niente”. Garcia ha poi ridimensionato il viaggio di Pjanic a Parigi in compagnia di Benatia per vedere il Psg: “E’ solo andato a vedere una partita di livello. Vedrete che la prossima notizia per Miralem sarà il prolungamento del suo contratto con la Roma”.
Fonte: Sportmediaset.it

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.