Gazzetta – Higuaìn non si aspettava la panchina, ora non è felice come una Pasqua

Gazzetta – Higuaìn non si aspettava la panchina, ora non è felice come una Pasqua

La Gazzetta dello Sport scrive su Gonzalo Higuain: “Che Gonzalo Higuain non fosse felice come una Pasqua lo si è capito guardandolo in faccia quando è rientrato dagli spogliatoi dopo l’intervallo: gli altri suoi compagni di panchina erano rimasti sul prato a palleggiare, lui è rientrato all’ultimo, solitario e pensieroso.L’attaccante più costoso della storia del calcio italiano sta vivendo una situazione insolita: l’uomo pagato 90 milioni ha giocato 135 minuti e ha segnato 3 gol, su 4 gare solo una volta è partito titolare (contro il Sassuolo) e soprattutto ha giocato meno di 20 minuti nella sfida più importante di questo avvio di stagione, quella di San Siro. Di sicuro non se l’aspettava, Higuain, anche perché non era abituato: a Napoli è sempre stato titolare inamovibile”


Studente di “Lettere Moderne” presso l’Università Federico II è giornalista pubblicista da Gennaio 2012; Arbitro Ufficiale della Federazione Italiana Pallacanestro dal 2006. Sposa il progetto di IamNaples.it nell’Agosto del 2010. Collabora, come redattore, con Casoriadue Settimanale da Settembre del 2009, curando nel ruolo di web master il sito della suddetta testata.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google