GdS – Verona-Juventus, la decisione di Di Bello è giusta: non c’è il rigore su Danilo

La Gazzetta dello Sport ha analizzato i controversi episodi arbitrali accaduti durante Verona-Juventus. Secondo il quotidiano, il rigore per il fallo di mano di Danilo non c’è, menzionando anche il regolamento. Tuttavia, si fa riferimento al 2018 e il suddetto regolamento è stato modificato dal 2022:

“Al 76′ un tiro da fuori area di Veloso viene deviato da Dawidowicz e finisce sul braccio di Danilo, che è distante dal corpo. Resta un piccolo dubbio, ma la decisione di Di Bello appare corretta: anche se il braccio è molto largo rispetto al corpo, il contatto con il pallone avviene in modo del tutto inatteso e il movimento di Danilo, in caduta, appare congruo. Si tratta di una casistica di non punibilità prevista dal regolamento. Non ci sono gli estremi del calcio di rigore per il Verona neppure all’83’, quando Bonucci alza la gamba sinistra e anticipa di poco Verdi che calciando il pallone lo colpisce. Di Bello in questo caso fischia il penalty, ma si corregge con la review suggerita da Guida”.

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.