GdS – Zielinski e Fabian Ruiz potrebbero partire rispettivamente in Germania e Spagna

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, i centrocampisti del Napoli, Fabian Ruiz e Piotr Zielinski, non sono più incedibili. Per lo spagnolo c’è il forte interesse dell’Atletico Madrid, mentre l’agente del polacco sta sondando il terreno con alcuni club tedeschi. SI tratterebbe di una eventuale doppia cessione per rinnovare il centrocampo: “Dopo quattro anni in maglia azzurra Fabian Ruiz sta pensando di poter tornare nella Liga che lo vide esordire col Betis Siviglia, club nel quale è cresciuto. L’Atletico Madrid si era fatto avanti un anno fa e bisognerà vedere se il centrocampista andaluso rientrerà nei piani di Carlo Ancelotti, che lo ha voluto al Napoli. Il dato di fatto è che c’è un contratto in scadenza al 2023 e finora non si è aperta alcuna trattativa tra le parti. Intanto l’agente di Zielinski sta sondando alcuni club tedeschi , perché quella potrebbe essere la destinazione del centrocampista polacco, ormai da 6 anni a Napoli, dove ha visto nascere anche il primo figlio. E’ chiaro che il Napoli con il direttore sportivo Cristiano Giuntoli e lo staff degli scouting si guardi intorno e studi soluzioni per non farsi eventualmente trovare spiazzato da qualche partenza”.

 

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.