Genk, Samatta: “Bello essere dov’è stato Maradona. Berge? Spero rimanga con noi per tanto tempo”

"Essere qui è bello per me e per la squadra"

Per il Genk la sfida di domani contro il Napoli non è solo una partita di Champions League, ma anche l’occasione per respirare l’aria della città dove ha vissuto Diego Armando Maradona e correre sul campo dove lui corse a suo tempo. L’emozione, dunque, è forte come ha detto Mbwana Samatta, che in conferenza stampa ha parlato anche a nome della squadra: “Essere qui a Napoli? E’ davvero bello, qui c’è stato Maradona che è stato un grande campione, uno dei più grandi della storia. Essere qui è bello per me ma anche per tutta la squadra”.

L’attaccante tanzaniano ha poi parlato del suo compagno di squadra Sander Berge, finito nel mirino del Napoli: “E’ un giocatore forte, molto giovane ed anche una brava persona. Spero che domani giochi bene perché abbiamo bisogno di lui. Futuro al Napoli? Su questo non posso rispondere, spero che rimanga qui il più a lungo possibile”.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.