Giulio Migliaccio: “Quest’estate sono stato vicino al Napoli”

Giulio Migliaccio: “Quest’estate sono stato vicino al Napoli”

È intervenuto ai microfoni di Si gonfia la rete, in onda sulle frequenze di Radio CRC, il centrocampista della Fiorentina Giulio Migliaccio. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di Iamnaples.it:

Mazzarri non ha mai nascosto la stima nei miei confronti, una stima reciproca. Purtroppo non ho mai avuto l’onore di giocare per Mazzarri e di indossare la maglia azzurra. Questa estate sono stato vicino al Napoli ma per vari motivi è saltato tutto. Napoli? A Firenze è arrivato il Napoli che mi aspettavo. Gli azzurri ci hanno messo in difficoltà anche se noi venivamo da un momento delicato e dai 120 minuti di coppa. Il punto di forza del Napoli è l’organico, e con questo intendo un gruppo solido ed allenato da un tecnico che ha in pugno l’organizzazione del gruppo ed ogni calciatore sa cosa vuole il proprio tecnico. Cavani? Si tratta di un campione. Già quando eravamo a Palermo si distingueva per professionalità e spirito di sacrificio, si merita tutti i successi di questo mondo”.

La Redazione

L.D.M.


Traduttore e giornalista, ha conseguito con lode la Laurea Specialistica in “Lingue e letterature romanze e latinoamericane” presso l’Università degli studi di Napoli “L’Orientale” dopo aver concluso, il percorso triennale in “Lingue, letterature e culture dell’Europa e delle Americhe”. Nel 2010 inizia a scrivere per il mensile “Quattroparole” occupandosi di cultura, spettacolo ed attualità. Nell’agosto del 2011 approda nella redazione di Iamnaples.it dove si occupa, prevalentemente, di seguire l’avventura della Juve Stabia nel campionato cadetto.

Gestione Sinistri Caterino
Wincatchers


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google