I Temi della Serie A – Juve e Inter, la sconfitta con Genoa e Toro è un tabù

Sfruttato il turno favorevole la Juve si è riportata a +5 sulle inseguitrici, con la possibilità di mantenere invariate le distanza anche in questa giornata visto il facile impegno casalingo contro il Genoa. Dietro la Lazio ospita il non irresistibile Chievo, mentre per il Napoli c’è la difficile trasferta di Parma. In coda veri e propri incroci salvezza con Cagliari – Palermo e Samp – Pescara.

LAZIO–CHIEVO:  la rincorsa alla Juve passa dalla non complicata sfida contro il Chievo, compagine che occupa una tranquilla posizione di metà classifica. I precedenti però sorridono incredibilmente ai clivensi. Si registra infatti un’unica vittoria della Lazio nella stagione 2003/04, mentre il Chievo ha trionfato 3 volte. I pareggi sono invece 6, di cui gli ultimi 3 consecutivi.

JUVENTUS–GENOA: un netto ed incontrastato dominio bianconero segna questa gara di tra le due squadre. Sono solo 2 i successi del grifone, l’ultimo datato 90/91. La Juve dal canto suo ha inanellato ben 35 vittorie, mentre i pareggi sono stati 8.

BOLOGNA–ROMA:  l’altalenante Roma zemaniana cerca il riscatto andando a far visita al non tanto tranquillo Bologna di Pioli. Una gara aperta ad ogni risultato, come mostrato dai precedenti. Nonostante la Roma abbia vinto le ultime 3 gare al Dall’Ara è sempre il Bologna a condurre con 30 successi. I pareggi sono stati 18, i successi della Roma 17.

ATALANTA–MILAN: anche il Milan è in cerca della giusta continuità per poter sognare il rientro in un importante discorso europeo. Inoltre il computo delle sfide tra le due squadre è in favore dei rossoneri, autori di 20 vittorie, così come i pareggi. I successi bergamaschi sono stati invece 11.

CAGLIARI–PALERMO: vincere è d’obbligo in questa delicata sfida salvezza tra due compagini che non se la passano certo bene. I siciliani sono riusciti ad essere corsari solo una volta, nel 2006/07, mentre per 7 volte hanno dovuto posare i tre punti. Le squadre si sono divise la posta in palio in 3 occasioni.

CATANIA–FIORENTINA: il ritorno di Montella a Catania potrebbe non essere dei più felici. La Fiorentina ultimamente arranca, mentre i siciliani sono subito a ridosso delle grandi e sognano un traguardo europeo. A ringalluzzire i viola ci sono però i precedenti che, sebbene ultimamente sorridano spesso al Catania (con 2 vittorie sulle 4 totali nelle ultime stagioni), parlano di 8 successi dei fiorentini e 3 pareggi.

INTER–TORINO: per i nerazzurri si tratta quasi di una gara portafortuna quella col Torino, visto che non perdono dal 1987/88, e che oltretutto hanno incassato solo 8 ko dai granata a fronte di ben 36 vittorie e 21 volte in cui si sono divisi la posta in palio.

PARMA–NAPOLI: unica squadra ancora imbattuta in casa il Parma ospita il lanciatissimo Napoli, voglioso, dopo il pari di Firenze, di avvicinarsi o quantomeno tallonare ancora la Juve. recentemente inoltre il Tardini ha portato sempre bene ai partenopei che non perdono dal 2000/01. In definitiva sono comunque i ducali ad essere in vantaggio, con 8 vittorie, il doppio di quelle del Napoli. i pareggi sono stati solo 2.

SAMPDORIA–PESCARA: altra gara salvezza che vale più di 3 punti. Anche se non sono messe malissimo sia la Samp che il Pescara devono necessariamente fare risultato. Negli unici tre precedenti salta all’occhio come il Pescara non abbia mai vinto, rimediando solo un pari nel 92/93, mentre sono 2 le vittorie della Samp.

UDINESE–SIENA:  5 vittorie consecutive. Si può sintetizzare così il dominio friulano in questa sfida. Un filotto di 5 vittorie che ha portato il bottino complessivo dei precedenti a 6 successi per gli uomini di Guidolin. Solo una volta il Siena è riuscito ad essere corsaro, e solo una volta la gara è finita in pareggio.

 

Servizio a cura di Giancarlo Di Stadio

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.