I timori di Guidolin:«Azzurri feriti»

Francesco Guidolin, allenatore dell’Udinese, è preoccupato per il posticipo di lunedì contro gli azzurri di Mazzarri. «Il Napoli è un animale ferito. Aspettiamoci un’altra grande squadra: in questi tre anni hanno fatto cose importanti e non hanno dimenticato come si vince. Servirà una partita straordinaria per competere e fare un risultato positivo», ha detto il tecnico, che a Palermo ha lanciato il giovanissimo Cavani. A proposito della flessione fatta registrare dal Matador ha sottolineato: «Ha 26 anni e sta vivendo, dicono, un momento no, ma con giocatori di livello non c’è mai da stare tranquilli». Proprio Cavani firmò ad Udine la doppietta che consentì al Napoli di pareggiare per 2-2.

Fonte: Il Mattino

La Redazione

P.S.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.