Il Mattino – Brividi in tre dimensioni: «Come essere allo stadio»

 Il futuro è adesso. Al «Much More», risto-bar sul lungomare, va in scena la prima assoluta di una gara di calcio del Napoli in tre dimensioni. Un debutto con evento, con due possibilità tecniche: la visione attiva e passiva, con tanto di occhialini neri da inforcare, diversi a seconda della tecnologia. In tenuta da «Blues Brothers», dunque, i tanti invitati vip, tra cui gli attori Francesco Paolantoni, Mario Porfido, Paolo Conticini, Patrizio Rispo ed altri interpreti di «Un posto al sole».

“È tutto triplicato”

 il commento di Paolantoni

“Anche le emozioni”.

 «Tra tante dimensioni, quella europea del Napoli mi conquista di più»,

 è la battuta di Porfido. Lo spettatore televisivo è in pratica a bordo campo, a soffrire con gli azzurri, grazie alle telecamere personalizzate 3D, diverse da quelle in alta definizione. La profondità della visione è incredibile, per certi versi sorprendente: si nota ogni dettaglio, anche l’abbigliamento sulle tribune dei tifosi. La sensazione collettiva è di far parte davvero dell’evento, visto in primo, secondo e terzo piano, come accade nella visione delle immagini dal vivo. Gli ospiti apprezzano e vivono dall’interno la gara.

 «È come se avessi una finestra aperta sullo stadio»

, sottolinea Conticini. Attenta osservatrice anche l’assessore allo sport del comune di Napoli Pina Tommasielli. La città, dunque, approva il 3D, la partecipazione emotiva alla gara sembra da stadio, più che da poltrona, con Lavezzi, Cavani e compagni che entrano nelle case. Si replica il 18 ottobre, per la prima volta con produzione esclusivamente Sky, per la gara al San Paolo con il Bayern.

La Redazione

A.S.

Fonte: Il Mattino


Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.