Il Mattino – Manchester City. Mansour acquisti per 91 milioni

 Di proprietà da tre anni dello sceicco Mansour, il Manchester City è stato il primo club europeo per investimenti sul mercato nel 2011: 91 i milioni di euro spesi per rafforzare la squadra che Mancini allena dal dicembre 2009 e tentare di vincere la Premier, oltre che puntare alla finale di Champions. Il colpo più costoso è stato Aguero, il Kun genero di Maradona. Il bomber argentino aveva deciso di lasciare l’Atletico Madrid e sarebbe stato pronto a trasferirsi alla Juve, però l’offerta del club bianconero è stata nettamente inferiore a quella del City, arrivato fino a 45 milioni.
Queste le altre spese del club inglese: 12 milioni per Savic (difensore, dal Partizan Belgrado), 7,5 per Clichy (difensore, dall’Arsenal), 0,5 per Pantilimon (portiere, dal Politecnico Timisoara), 26 per Nasri (centrocampista, dall’Arsenal). A costo zero si è trasferito il centrocampista Hargreaves, svincolatosi dall’altro club di Manchester.

La Redazione

A.S.

Fonte: Il Mattino

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.