Il mio Napoli europeo

 

Il presidente sogna di andare avanti  in Champions: «Ma sarà dura»

La Champions nella testa e nel cuore: dopo la straordinaria serata al San Paolo, c’è chi pensa già alla supersfida del ritorno, quando la squadra del cuore si troverà nuovamente di fronte i panzer del Bayern, a Monaco: De Laurentiis non si fa prendere dal panico. Anzi, dagli azzurri ha ricevuto la netta sensazione che il Napoli può tentare il tutto per tutto e che la qualificazione al turno successivo, passa proprio attraverso la seconda partita con i tedeschi. La sfrontatezza del patron scaturisce dalla prova dei giocatori di Mazzarri che si sono sacrificati fino all’estermo delle forze, senza mai risparmiarsi. Il presidente sa bene che ora come ora il Bayern è la squadra più in forma d’Europa, non per questo il Napoli si tirerà indietro. Tanto vale dare filo da torcere.
«Sì, ci aspetta la trasferta durissima di Monaco. Ma noi non abbiamo niente da perdere, siamo una squadra giovane che vuole giocarsi tutto senza paura di nessuno. Questo girone così competitivo ci servirà a farci crescere e maturare».
Sulla strada degli azzurri si ripresenterà anche il Manchester City che incalza alle spalle del Napoli. Diventa avvincente la lotta per il secondo posto dietro il Bayern, nel “girone della morte”, nell’attuale edizione della Champions il più complicato e difficile: «L’unica nota meno piacevole dell’altra sera è stata la vittoria del Manchester all’ultimo minuto. Il pareggio con il Villarreal ci sarebbe andato di lusso. Adesso invece la qualificazione si fa più ardua, diventa difficile perchè avremo gli inglesi qui al san Paolo e sarà una partita diversa da quella dell’andata». Fiero e orgoglioso il numero uno del Napoli, le sfide con le big sono un riconoscimento all’ascesa della squadra del cuore: «E’ vero che abbiamo avuto la sfortuna di entrare in un girone di ferro, ma è anche bellissimo incontrare club di livello importantissimo e giocare sfide di grande fascino come è stato col Bayern. Abbiamo dimostrato di poter annullare il gap con squadre più blasonate con la nostra qualità e la nostra programmazione». La fiducia, insomma, c’è ed è anche diffusa in tutto l’ambiente azzurro, visto che Lavezzi attraverso Twitter ha messo la mano sul fuoco: «Sicuro, andremo avanti in Champions».

Fonte: Leggo

La Redazione

M.V.

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google